BEASTARS: l’anime arriverà in occidente nel 2020

beastars cover

Tramite un comunicato stampa, Netflix ha annunciato che l’adattamento anime di BEASTARS, manga scritto e illustrato da Paru Itagaki, approderà in occidente sulla piattaforma di sua proprietà nel 2020, più precisamente “ad inizio anno”. Purtroppo, non è stato specificato in quali regioni del mondo verrà reso disponibile.

In Giappone l’anime, prodotto dallo Studio Orange, viene trasmesso sui canali di Fuji TV e TV Nishinippon dall’8 e 9 ottobre rispettivamente.

Il cast già preannunciato include fra i doppiatori:

  • Chikahiro Kobayashi per Legoshi
  • Sayaka Senbongi per Haru
  • Yuuki Ono per Louis
  • Atsumi Tenezaki per Juno
  • Junya Enoki per Jack
  • Akio Ohtsuka per Gouhin
  • Takeo Ōtsuka per Collot
  • Yoshiyuki Shimozuma per Voss
  • Fukushi Ochiai per Sanou
  • Yūma Uchida per Miguno
  • Naoto Kobayashi per Durham
  • Nobuhiko Okamoto per Kai
  • Takaaki Torashima per Bill
  • Sayumi Watabe per Els
  • Genki Muro per Dom
  • Yūichi Iguchi per Kibi
  • Yuko Hara per Shiira
  • Ikuto Kanemasa per Aoba
  • Akane Ōchi per Ellen
  • Hibiku Yamamura per Mizuchi
  • Sakura Andou per Legom
  • Mitsuaki Hoshino per Mayor
  • Kenyuu Horiuchi per Oguma

Il manga è arrivato in Italia ormai da qualche tempo, con l’ottavo volume uscito da poco, edito da Planet Manga; BEASTARS racconta le avventure di un gruppo di studenti adolescenti della Cherryton Academy, tutti animali antropomorfi divisi in erbivori e carnivori; il protagonista è il lupo grigio Legoshi. Noi di Akiba Gamers avevamo recensito ai tempi il primo volume del manga, che potrete ritrovare seguendo questo link.

Shinichi Matsumi (aiuto regista per Pom Poko Porco Rosso; regista degli episodi per Rurouni Kenshin, Rage of Bahamut Genesis) sta dirigendo la serie presso lo Studio Orange (Land of the Lustrous, Dimension W). Troviamo Nanami Higuchi (Little Witch Academia, Ninja Slayer From Animation) alla sceneggiatura, Nao Ootsu (già progettista di armi da fuoco per Saga of Tanya the Evil, designer dei personaggi secondari per Banana Fish) sarà il character designer, Eiji Inomoto (Kan Colle, Ghost in the Shell Arise) sarà il direttore per gli effetti in CG, e Satoru Kousaki (Wake Up, Girls!, Oreimo, Monogatari) comporrà le musiche. Il resto dello staff comprende come direttore artistico Minami Kasuga, Ken Hashimoto come color designer, Shiori Furusho come direttore della fotografia, e Junichi Uematsu come editor.

Fonte: Netflix via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games