ARTE: in simulcast su Yamato Animation, ecco la data

ARTE

Dopo aver annunciato l’arrivo della seconda parte di Plunderer e dell’anime APPARE-RANMAN, apprendiamo nella giornata odierna tramite un annuncio a sorpresa che Yamato Video ha un ulteriore bomba da sganciare: è stato infatti svelato che l’anime ARTE, adattamento animato del manga omonimo di Kei Ohkubo, entrerà a far parte del catalogo della compagnia di distribuzione che ne caricherà il primo episodio sul suo canale YouTube, Yamato Animation, già domani 4 aprile in anteprima esclusiva, e successivamente in simulcast con il Giappone con sottotitoli in italiano.

Ecco una panoramica sulla serie fornita da Yamato Video:

XVI secolo, Firenze. La giovane di nobili origini Arte desidera diventare pittrice e fare apprendistato nella bottega di un maestro. Nell’età del Rinascimento non è però concesso spazio alle ambizioni di una donna e, per inseguire il suo sogno, Arte dovrà sfidare le convenzioni sociali della sua epoca.

A dirigere il progetto presso lo studio Seven Arcs (White Album, Magical Girl Lyrical Nanoha) c’è Takayuki Hamana (The Prince of Tennis, Magical Girl Lyrical Nanoha Detonation, Library War, Appleseed XIII). La sceneggiatura è curata da Reiko Yoshida (Girls und Panzer, K-ON!, Violet Evergarden), mentre il character design e la supervisione del comparto animazioni sono affidati a Chieko Miyakawa (Moshidora).
La colonna sonora è composta da Gorou Itou, mentre Takaaki Suzuki (Strike Witches, Girls und Panzer) si occupa della parte di ricerca, vista l’ambientazione e il periodo storico nei quali prendono piede le vicende raccontate nell’opera. La sigla di testa “Clover” è cantata da Maaya Sakamoto (Cardcaptor Sakura: Clear Card, Amanchu!). L’opera viene serializzata sulle pagine del mensile Comic Zenon dall’ottobre del 2013 e, ad ora, conta 11 volumi pubblicati in patria. In Italia la pubblicazione è affidata a Panini Comics.

E voi attendevate questa notizia? Il manga ha ricevuto un discreto successo in patria, e serve da monumento alla grande stima e al grande rispetto che i fumettisti giapponesi hanno nei confronti dell’arte italiana.

Fonte: Yamato Video via Facebook

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games