Hideo Kojima parla dei suoi progetti per il 2020

Hideo Kojima parla dei suoi progetti per il 2020

Il 2019 ci ha portato il primo videogioco indipendente realizzato da Hideo Kojima dopo il suo burrascoso divorzio da Konami: DEATH STRANDING. Il gioco, altamente polarizzante, ha ricevuto in equal modo critiche ed elogi, arrivando al primo posto in diverse classifiche dei migliori giochi usciti nell’anno appena finito.

Sembra proprio che Kojima non abbia alcuna intenzione di riposarsi, ed ecco quindi che ha affidato a Twitter i suoi pensieri e ha comunicato ai fan quali potrebbero essere i suoi piani per l’anno che verrà.

L’eccentrico director è rimasto piuttosto criptico a riguardo, ma sembra che DEATH STRANDING sia considerato un “primo passo” e quest’anno siano in progetto altri due passi, che forse indicheranno la strada da seguire per i titoli futuri: guardando tra le righe si potrebbe pensare che KOJIMA PRODUCTIONS abbia due giochi in lavorazione, ma ovviamente al momento si tratta solo di una speculazione.

“Nel 2020 ci saranno le Olimpiadi di Tokyo, e nei prossimi 10 anni assisteremo ad un cambiamento radicale all’industria dell’intrattenimento, con l’avvento di tecnologie come i giochi in streaming e l’intelligenza artificiale. In un domani mi piacerebbe realizzare qualcosa legato a questi nuovi media e a questa nuova forma di intrattenimento.” ha poi aggiunto.

Tramite l’account giapponese di Kojima abbiamo poi appreso che il creator ha partecipato alla tradizionale usanza dell’Hatsumōde, la prima visita dell’anno ad un santuario shintoista. Durante la visita ha poi ricevuto un Omikuji, un biglietto estratto da una scatola chiusa in cui sono contenute alcune predizioni per conoscere la propria sorte, trovando un dai-kichi, ovvero una Grande benedizione, il miglior risultato ottenibile.

DEATH STRANDING è uscito l’8 novembre 2019 per PlayStation 4, e arriverà su PC nel corso dell’estate 2020. Qui potete leggere la nostra recensione, mentre qui potrete leggere la nostra classifica dei migliori videogiochi del 2019, in cui DEATH STRANDING ha trionfato piazzandosi al primo posto.

Fonte: Hideo Kojima via Twinfinite

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games