Patate arrosto nei distributori automatici: poteva accadere soltanto in Giappone

Patate arrosto nei distributori automatici: poteva accadere soltanto in Giappone

Sono tante le cose che si possono trovare nei distributori automatici sparsi in giro per il Giappone, alcune anche davvero impensabili e fuori di testa. Possiamo testimoniarvelo anche noi della redazione, dato che ormai scovarle e provarle è diventato il nostro sport preferito durante i nostri consueti viaggi. Eppure, sotto questo aspetto, il paese del Sol Levante non smette mai di stupirci, e continua a deliziarci con delle bontà tipiche.

Capita anche che, durante una bella camminata, ti venga un leggero languorino tanto da farti desiderare di mettere qualcosa sotto i denti. E cosa fare se durante il percorso vi trovate davanti un distributore automatico di ottime patate dolci arrosto? Provare è più che d’obbligo!

Questa fa parte di una categoria di macchinette che offre i propri ricavati alle persone con disabilità, diventata in pochissimo tempo davvero popolari sia tra i residenti che tra i turisti stessi. Propone sia patate dolci arrosto fredde che calde, capaci soddisfare le preferenze di qualsiasi palato in qualsiasi stagione!

Che ve ne pare? Non è presa una discreta fame anche a voi?

Fonte: Sora News 24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Dal 2013 la redazione di Akiba Gamers si prodiga nell'informare e intrattenere gli appassionati di videogiochi giapponesi. Dal 2018 il sito parla anche di Giappone, anime, manga, cinema e tanto altro.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*