Super Smash Bros. per 3DS: spiegato il motivo dei personaggi separati

super smash bros 3DS cover E3

A differenza dei precedenti capitoli della serie. come Melee e Brawl, Zelda e Sheik, ma anche Samus e Zero Suit Samus, sono personaggi autonomi in Super Smash Bros. per 3DS, i giocatori, infatti, non potranno più trasformarli in combattimento. In quest’ultimo numero di Famitsu, Masahiro Sakurai, oltre ad aver parlato del mancato supporto del Circle Pad Pro, ha spiegato i motivi di questa svolta nella serie.

Sakurai ha ribadito ulteriormente che la causa dietro queste scelte risiede nelle limitazioni del 3DS. A suo dire sarebbe stato impossibile lasciare uniti questi personaggi, aggiungendo però che anche rimanendo nel rispetto di detti limiti si possono ottenere buoni risultati, infatti, guardando il lato positivo, questi quattro “nuovi” personaggi saranno nuovamente da scoprire, e ovviamente approfondire parlando di tattiche. Rispondendo ad alcuni commenti di feedback sul multiplayer online Masahiro Sakurai ha dichiarato:

“Dipende dal tipo di connessione […] Quando si nota del lag nei comandi, per dirla semplice, è un problema di connessione. Se il gioco continua a laggare in tutte le partite, c’è una buona possibilità che sia un problema con la vostra connessione.”

Super Smash Bros. per Nintendo 3DS arriverà sugli scaffali europei e americani il 3 Ottobre prossimo.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Autore dei meme più memorabili, responsabile di pubbliche relazioni e marketing, è noto per il suo irraggiungibile odio verso FINAL FANTASY XV e per la trademark phrase che accompagna ogni suo video sul nostro canale: “Ma non indugiamo oltre.”