MariCar: l’appello della compagnia di Go Kart fallisce, dovrà pagare a Nintendo 50 milioni di yen

Street Kart

Nintendo è da tempo bloccata in una battaglia legale contro la compagnia di Go Kart giapponese MariCar, a causa di violazioni ripetute della proprietà intellettuale della compagnia nei design dei suoi kart e delle sue piste, oltre che del nome originale della compagnia.

Da tempo il contenzioso continua a venire rimandato a gradi superiori della giustizia, e ora che l’appello alla Corte Suprema per la proprietà intellettuale è fallito sembra proprio che Mari Mobility Development sia costretta a pagare 50 milioni di yen in danni a Nintendo.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*