Lapis x Labyrinth: nuovi dettagli e un trailer di lancio

Lapis x Labyrinth

Nippon Ichi Software, per preparare i giocatori al meglio per il lancio di Lapis x Labyrinth che avverrà a breve in Giappone ha rilasciato nuove informazioni sul gioco, screenshot e un breve trailer.

Ecco le caratteristiche principali in questa panoramica.

Lapis x Labyrinth – Sistemi di Gioco

In Lapis x Labyritnh il combattimento avviene con le teste dei tuoi compagni di squadra impilate su quelle del personaggio leader. In aggiunta allo speciale “Assist Order” e all'”Extra Order“, che sono mosse che utilizzano tutte le teste, il leader ha anche “Basic Attack” e “Job Action”. Concatenando attacchi di base è possibile colpire fino a cinque volte in sequenza, ed è possibile cambiare lo schema dei Job Action premendo un tasto diverso del d-pad. Utilizza varie tecniche e fatti strada attraverso il gioco usando attacchi precisi e correttamente sferrati.

Rottura della Pila di DANGO

Se si viene attaccati da un nemico, l’impatto potrebbe far staccare una testa dalla pila di DANGO del giocatore. Una testa staccata in questo modo non può compiere azioni e verrà danneggiata se lasciata così al suo destino. Mentre la battaglia continua senza pausa, tieni d’occhio lo stato del tuo party!

Teste come Gradini

Sebbene sia possibile fare al massimo un doppio salto, è possibile utilizzare le teste presenti nel party come degli scalini per venire lanciati ancora più in alto e raggiungere posti più lontani.

Equipaggiamento e Costo

Ci sono cinque tipi di oggetti che è possibile equipaggiare ai membri del party: armi, armature, artefatti, gemme magiche, e snack. Le abilità di oggni pezzo di equipaggiamento danno effetti particolari al personaggio individuale e alla squadra intera. Gli oggetti equipaggiati hanno un costo e c’è un limite su quanti oggetti si possano equipaggiare: prepara il tuo equipaggiamento trovando il giusto equilibrio!

Snack

Gli Snacks sono essenzialmente degli oggetti per il recupero della salute. E’ possibile usarne uno per ogni sezione che viene superata. Oltre a far recuperare PS, possono anche curare alterazioni di stato.

Aprire i Portali

All’inizio di un livello, il portale alla fine del dungeon è chiuso, e l’obiettivo è riuscire ad aprirlo. Per fare ciò è necessario rompere tutti gli oggetti violacei a forma di diamante presenti nel dungeon. Ogni volta che ne viene rotto uno, una barra si riempie gradualmente. Prima di procedere allo stage successivo è meglio controllare accuratamente di averli rotti tutti, perché questo poterà dei vantaggi.

Enciclopedia

Dato che si tratta di un gioco con moltissime cose da vedere e collezionare, l’Enciclopedia presente all’interno tiene traccia degli oggetti collezionati con una descrizione e permette di vedere in qualsiasi momento la percentuale di collezionatili ottenuti.

Lapis x Labyrinth è uscito oggi, 29 novembre 2018, soltanto in Giappone per PlayStation 4 e Nintendo Switch. Ecco qui il mini-trailer dedicato, mentre nella galleria subito sotto potrete vedere tutti gli screenshot.

Lapis x Labyrinth – Mini trailer di lancio

Fonte: Nippon Ichi Software via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games