SEGA: Toshihiro Nagoshi abbandona il ruolo di CCO

SEGA: Toshihiro Nagoshi abbandona il ruolo di CCO

Tramite un comunicato stampa la compagnia Sega Sammy ha annunciato alcuni cambiamenti nella struttura della compagnia. Fra questi spicca certamente il cambio di posizione di Toshihiro Nagoshi, ideatore della saga di Yakuza a capo del Ryu Ga Gotoku Studio, che lascia il suo posto di CCO (Chief Creative Officer) di SEGA, passando alla posizione di Creative Director.

Questo cambiamento diverrà effettivo il prossimo 1 aprile 2021 (ma non è uno scherzo). SEGA comunica inoltre altri cambiamenti strutturali interni, come la riorganizzazione delle società del gruppo che si adatteranno all’attuale “ambiente esterno”. Ecco la lista degli altri impiegati che cambieranno posizione in azienda (grazie a Gematsu).

  • Hajime Satomi – Honorary Chairman of the Board
  • Haruki Satomi – Chairman and CEO, Representative Director
  • Yukio Sugino – President and COO, Representative Director
  • Shigeru Yamashita – Vice Chairman of the Board (responsabile Amusement Contents Business HQ)
  • Shuji Utsumi – Co-COO, Director of the Board (Head of Game Contents & Service Business HQ, Project Management HQ)
  • Tatsuyuki Miyazaki – Executive Vice President, Director of the Board (Head of West Studios Business HQ, Deputy Head of Game Contents & Service Business HQ)
  • Hideo Yoshizawa – Senior Vice President, Director of the Board (responsabile Corporate Division)
  • Taketo Oshima – Senior Vice President, Director of the Board (Head of Amusement Contents Business HQ, Managing Director of MD Division)

Creatore di Super Monkey Ball, Daytona USA e Virtua Striker, Nagoshi è divenuto famoso per aver dato i natali al franchise di Yakuza, al momento una delle IP più redditizie della compagnia in tutto il mondo. The Yakuza Remastered Collection, dopo l’esordio su PS4, è approdato ieri su Xbox e PC tramite Game Pass, Microsoft Store e Steam. Il prossimo passo per la saga è il rilascio su PlayStation 5 di Yakuza: Like A Dragon previsto per il 2 marzo e attualmente la compagnia non ha rivelato piani per ulteriori iterazioni, sebbene siano trapelate voci di corridoio di un possibile spin-off su Ryuji Goda, il Drago del Kansai.

Fonte: Famitsu via Siliconera, Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*