Intervista a Katsura Hashino, director di Persona 5

persona 5 cover

ATLUS ci rende partecipi di qualche indiscrezione sul futuro della saga di Persona, che comprende un titolo RPG per Nintendo 3DS, un rhythm game, altre info sull’ormai prossimo sequel di Persona 4 Arena e infine qualche rivelazione sull’attesissimo Persona 5. Il director della serie, Katsura Hashino, condivide alcuni pensieri sugli annunci fatti la scorsa domenica durante un’intervista rilasciata a Famitsu.

La redazione Famitsu esordisce dicendo che per il team di Persona ormai sarebbe giunta l’ora di diffondere un nuovo annuncio, considerando il tempo passato dall’ultimo reveal di Persona 4: The Ultimate Suplex Hold la scorsa estate.

“Durante lo scorso anno abbiamo destato alcune preoccupazioni in voi, cari fan che supportate ATLUS così calorosamente. Non siamo stati in grado di trovare il momento giusto per fare alcun annuncio, quindi vi chiediamo umilmente perdono. Credendo  essere in grado di presentare il nuovo Persona in un immediato futuro, ne abbiamo continuato lo sviluppo con zelo, ma finalmente ci siamo sentiti in grado di poter diffondere un così importante annuncio, e ne siamo lieti.”

Proseguendo, Famitsu chiede se il produttore e il director di Persona possano spendere qualche parola riguardo al recentemente annunciato Persona Q: Shadow of the Labyrinth, che stando a quel che si dice dovrebbe essere un nuovo RPG  con elementi presi anche dalla saga Etrian Odyssey.

“Proprio come l’esperimento di realizzare un picchiaduro basato su Persona (Persona 4 Arena), accolto davvero calorosamente dai fan, l’idea di realizzare Persona Q è nata dal desiderio di voler realizzare un gioco che potesse regalare ulteriore gioia da un ancor più inaspettato elemento” ci dice Hashino. “Questo sarà il primo titolo che il team di Persona svilupperà per 3DS. Abbiamo già Etrian Odyssey come rappresentante di ATLUS per la suddetta console, e probabilmente useremo il suo sistema come pretesto per una felice collaborazione durante lo sviluppo di Persona Q.”

 “Sebbene sia vero che stiamo implementando un sistema sullo stile di Etrian Odissey in questo titolo, proprio come implica il nome, Persona Q sarà un gioco completamente nuovo, ma prima ancora sarà un gioco fatto per i fan della serie Persona” enfatizza Hashino, quando gli viene chiesto che tipo di videogmae possiamo aspettarci. “A ogni modo, dato che il prossimo anno sancirà il venticiquesimo anniversario del brand ATLUS, vorremo utilizzare questa opportunità per diffondere anche l’essenza di altri titoli, oltre a Persona.”

Dopo aver annunciato tanti nuovi titoli questo weekend, Famitsu chiede quale sia lo stadio si sviluppo degli stessi.

Persona Q stà entrando giusto ora nella fase di test e siamo tuttora rifinendone i contenuti. Per quanto riguarda Persona 4 The Ultimare Suplex Hold, i ragazzi di Arc System Works ci stanno dando una mano e lo sviluppo procede senza intoppi. Per l’estate prossima dovremo essere in grado di presentarne una ricca edizione su PlayStation 3.”

 “Anche Persona 4: Dancing All Night è praticamente allo stadio finale, ma stiamo cercando di ampliarlo aggiungendo più balli ed eventi possibili” continua Hashino. “Noi, con il team Persona, insieme ad Arc System Works e Dingo ci stiamo concentrando sui nostri obiettivi, stiamo facendo del nostro meglio per soddisfare le vostre aspettative e continueremo sempre a farlo.”

Famitsu chiede infine a Katsura Hashino di darci qualche altra piccola informazione riguardo il più importante fra i titoli annunciati domenica: il quinto episodio principale della saga di Persona.

“Vi abbiamo fatto attendere molto. Il titolo sarà Persona 5, un vero e proprio gioco della saga principale” dice Hashino. “Come per il precedente Persona 4, io ne sarò il director, Soejima Shigenori si occuperà del character design e Meguro Shoji comporrà la colonna sonora.”

Infine, il messaggio finale di Hashimoto agli appassionati.

“Mi scuso con i fan per il ritardo nell’annuncio! Lo staff di sviluppo sta lavorando all’unisono nella speranza di poter rendere ciascuno di questi nuovi titoli qualcosa che sia in grado di lasciare dei piacevoli ricordi. Continueremo sempre a produrre titoli per voi fan che continuate a condividere il vostro amore per i nostri prodotti, per cui, grazie mille per il vostro costante supporto.”

Persona Q: Shadow of the Labyrinth sarà disponibile dal 5 giugno 2014 su Nintendo 3DS in Giappone; Persona 4: Dancing All Night nell’inverno 2014 per PlayStation VitaPersona 4: The Ultimax Suplex Hold per PlayStation 3 durante l’estate 2014, e infine  Persona 5 per PlayStation 3 il prossimo inverno.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Sancta
Si definisce un nerd di livello S+, ama follemente i JRPG e gli SRPG al punto che se potesse se li porterebbe a letto... infatti dorme con Tales of Vesperia al posto dell'orsacchiotto.