Xenosaga: secondo Katsuhiro Harada una collezione rimasterizzata è molto improbabile

Xenosaga: secondo Katsuhiro Harada una collezione rimasterizzata è molto improbabile

La serie JRPG Xenosaga, composta da tre giochi, debuttò nel 2002 su PlayStation 2 con Xenosaga Episode I: Der Wille zur Macht. Dal 2006 la saga è purtroppo dormiente e tantissimi giocatori ne richiedono a gran voce un nuovo capitolo, oppure una versione rimasterizzata o rifatta su console moderne, così come tanti altri franchise del passato “resuscitati” per esempio su console come Nintendo Switch. BANDAI NAMCO Entertainment, che ha sempre pubblicato i giochi di Xenosaga sviluppati dalla software house Monolith Soft (quando ancora si chiamava solamente NAMCO), è sempre stata molto riservata a riguardo, senza mai negare o confermarne l’esistenza.

Purtroppo, i fan di questa serie di JRPG fantascientifici rimarranno quindi delusi dall’ultima dichiarazione a riguardo fatta da Katsuhiro Harada, eccentrico director della serie TEKKEN e figura creativa di spicco all’interno di BANDAI NAMCO Entertainment. Alla domanda di un utente che chiedeva informazioni su Project X-Zone 3 o su una possibile collection dei titoli Xenosaga, tramite il suo profilo Twitter, Harada ha risposto così:

“Siamo arrivati al punto in cui avevamo pianificato una versione rimasterizzata, ma purtroppo le analisi di mercato ci hanno confermato che non sarebbe stato un progetto redditizio. Chiedo scusa a tutti, ma sarà difficile riuscire ad andare avanti con questo progetto… […] … è una cosa molto triste. Ho parlato per la prima volta con il team di Monolith Soft dopo tanto tempo.”

Qui sotto vi riportiamo il tweet integrale non tradotto e la domanda originale dell’utente. Harada nel 2015 non aveva smentito nulla, anzi aveva alimentato le speranze dei fan per una possibile collezione rimasterizzata. Brutte notizie quindi, ma i fan già si stanno facendo risentire più forti di prima cercando di far cambiare idea a BANDAI NAMCO Entertainment.

Una petizione sul sito Aavaz per chiedere una collection rimasterizzata su console attuali sta andando avanti da un po’ di tempo, proponendo l’hashtag #OperationKOSMOS: le firme raccolte sono già dodicimila.

Fonte: Katsuhiro Harada

 

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

1 commento

  1. Avatar

    Peccato.
    Non l’ho mai giocato, ma ne ho sentito parlare molto bene e, da amante del jrpg, mi piacerebbe molto recuperarlo senza dover ricorrere agli emulatori.
    Comunque strano, in questa gen ci sono state molte remastered (o remake) di vecchi titoli anche che non sono stati particolarmente apprezzati da critica e pubblico (tipo the last remnant, ma d’altronde Square pubblica di tutto, a parte Xenogears, anche loro…)

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games