Kill la Kill the Game: IF – Una storia originale vedrà Satsuki protagonista

Kill la Kill the Game: IF

ARC SYSTEM WORKS ha rilasciato tante nuove informazioni per Kill la Kill the Game: IF, in arrivo nel 2019 su PlayStation 4 e PC.

La software house ha infatti svelato alcuni dettagli sulla storia originale del gioco che non solo sarà curata da Kazuki Nakashima, storico sceneggiatore della serie animata, ma vedrà come protagonista la bella Satsuki Kiryūjin. Ma scopriamo insieme tutte le novità.

Kill la Kill the Game: IF – Novità

Kazuki Nakashima, lo sceneggiatore originale di Kill la Kill, ha realizzato una storia originale per questa prima trasposizione videoludica della celebre serie animata dello Studio Trigger. La storia “IF” sarà ambientata nel bel mezzo dell’anime e gli farà prendere una piega totalmente diversa, come se fosse un episodio alternativo della serie.

Satsuki Kiryūjin

La celebre antagonista e rivale di Ryūko Matoi all’interno della serie animata originale sarà la protagonista di questa trasposizione videoludica.

Junketsu Shinzui

All’interno del gioco sarà presente un costume originale, si tratta del “Junketsu Shinzui”. Disegnato da Shigeto Koyama in collaborazione con Sushio, character designer della serie animata, servirà come opposto al celebre “Senketsu Kisaragi” indossato da Ryūko Matoi.

Fonte: ARC SYSTEM WORKS via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.