Silicon Studio parla del futuro di Bravely Default

bravely second cover

In un’intervista condotta da CVG, Takehiko Terada, presidente di Silicon Studio (che ha collaborato con SQUARE ENIX per la realizzazione di Bravely Default) ha rivelato che, dopo il sequel in arrivo prossimamente, Bravely Second, potrebbero nascere possibilità di aperture verso altre piattaforme videoludiche.

“Potremmo decidere di espanderci in futuro, ma non abbiamo ancora in mente alcun piano. Ne stiamo discutendo, probabilmente sfrutteremo altri dispositivi. Su 3DS abbiamo sfruttato molto le capacità del 3D stereoscopico. Anche le più semplici inquadrature sono state progettate per dare un senso di profondità. […] In futuro ci piacerebbe lavorare su un gioco più realistico, che differisca dallo stile fumettoso di Bravely Default”.

Infine Takeda ha menzionato lo stadio di creazione dell’attesissimo Bravely Second, ormai in sviluppo da circa sei mesi.

“SQUARE ENIX deciderà quando farlo uscire, ma non abbiamo ancora una data. Naturalmente, il nostro lavoro è stato già programmato nel corso del tempo, ma non è detto che la fine dello sviluppo coincida necessariamente con la data di uscita del gioco.”

Ci auguriamo che almeno stavolta non decidano di trovare espedienti che abbiano il solo scopo di allungare il gioco a discapito del genuino divertimento.

Fonte: Official Nintendo Magazine UK

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games