Shin Megami Tensei V promette di simpatizzare l’epoca attuale

Shin Megami Tensei V

L’ultimo numero della rivista Famitsu ha pubblicato la prima intervista incentrata su Shin Megami Tensei V, in seguito al suo annuncio formale di ieri per Nintendo Switch.

Lo sviluppo di questo titolo viene condotto da ‎Kazuyuki Yamai, già director di Shin Megami Tensei IV e Shin Megami Tensei: Lucifer’s Call.

Shin Megami Tensei V: Estratti intervista

  • Il primo Shin Megami Tensei uscì il 25 ottobre di 25 anni fa. Volevamo dire a tutti che la serie continuerà, quindi abbiamo usato questo lasso di tempo per dare l’annuncio.
  • Una delle direzioni che stiamo prendendo per Shin Megami Tensei V è di riesaminare le “caratteristiche dell’epoca”. Sicuramente ci sono molte persone frustrate da diversi problemi sia in madrepatria che all’estero, ad esempio l’ansia di trovare lavoro e invecchiare, i terroristi e le armi nucleari. Vogliamo creare uno Shin Megami Tensei che possa simpatizzare una simile era. Questa è la nostra sfida.
  • Le parole chiave Gloria di Shekinah, apparse nel trailer, si traducono letteralmente come “Miracolo Divino”. Quando lo giocate tenendo in mente queste parole, credo riuscirete a capirne il vero significato.
  • La stazione di Shinagawa è uno dei posti in cui abbiamo ben rappresentato la città di Tokyo. Certo, è anche coinvolta nella storia.
  • Sarà la prima volta che ATLUS userà l’Unreal Engine 4. L’ambiente di sviluppo del gioco è notevolmente mutato, e si può controllare quanto fatto direttamente sullo schermo, permettendoci di tagliare molto tempo lavorando su idee e tentativi. Sono molto grato di averlo conosciuto.
  • Nintendo Switch è una splendida console con cui giocare giochi in alta definizione, portandola dove si vuole. Stando all’utente Ryokutya2089, la ragione per cui ATLUS ha scelto di sviluppare Shin Megami Tensei V per Switch è perché ha giochi in alta definizione di qualità giocabili dove si vuole. Yamai ha detto di voler vedere gli utenti giocarlo in modi tipo godendosi la storia su TV e attività come la fusione dei vari demoni stesi sul letto.
  • Ovviaente, verranno inclusi elementi classici come la fusione dei demoni. Stiamo anche considerando dei nuovi elementi.
  • Sarà il primo Shin Megami Tensei su una console casalinga dopo molto tempo; voglio lasciare un gioco ibrido che combini il profonodo fascino di Shin Megami Tensei: Lucifer’s Call e i popolari elementi di allenamento di Shin Megami Tensei IV e affini.
  • A questo punto, non possiamo neanche dire che “arriverà presto!”, quindi aspettate ancora un po’!

Fonte: ATLUS via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Cristina Ciocchetti
Una normalissima bimba ultraventenne che ha trafficato con computer e videogiochi per tutta la vita. Nel tempo libero le piace scarabocchiare sul suo sketchbook.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games