Tokyo Xanadu confermato su PlayStation Vita

Tokyo Xanadu confermato su PlayStation Vita

L’ultimo numero di Dengeki PlayStation ha diffuso alcune nuove informazioni sul nuovo action RPG firmato Falcom, Tokyo Xanadu, la cui piattaforma di destinazione viene confermata come PlayStation Vita.

Il gioco è ambientato nell’immaginaria “Morimiya City” situata nel distretto di Tama nella periferia di Tokyo. Il protagonista frequenta la Morimiya Academy e si ritroverà coinvolto in un incidente di un altro mondo, e con quello, in una cospirazione.

Kou Tokisaka (Protagonista) – Uno studente liceale diciassettenne al secondo anno. Anche se ostenta delle maniere brusche, non è freddo verso gli altri e incarna l’archetipo moderno dello studente di tutti i giorni. Usa una spada-frusta ed è specializzato negli attacchi a medio raggio.
Asuka Hiragi – Compagna di classe di Kou. Attraente sia di volto che di fisico, dai riflessi pronti, ottiene voti eccellenti, è la rappresentante della classe. Andando oltre l’apparenza, assomiglia a una tipica eroina… Usa una spada a una mano ed è specializzata nel combattimento ravvicinato.

Durante le fasi moderne, i giocatori esploreranno aree come la scuola e il distretto dello shopping per poter attivare nuovi eventi prima di entrare nell’altro mondo per proseguire nella storia. Durante le fasi nell’altro mondo, i giocatori esploreranno aree simili a dei labirinti e combatteranno contro i nemici usando delle armi chiamate “Soul Devices.”

Il 26 Febbraio, Falcom rilascerà un tema di Xanadu per PS Vita. Tokyo Xanadu uscirà quest’anno in Giappone.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Fra Bellomo
Autore dei meme più memorabili, responsabile di pubbliche relazioni e marketing, è noto per il suo irraggiungibile odio verso FINAL FANTASY XV e per la trademark phrase che accompagna ogni suo video sul nostro canale: “Ma non indugiamo oltre.”