Sailor Moon: annunciata la chiusura del ristorante a tema Shining Moon Tokyo

Sailor Moon Shining Moon Tokyo

Per quanto i celebri personaggi di anime e manga spesso siano imbattibili, più forti di qualsiasi calamità che gli si presenti davanti, alcuni di questi hanno purtroppo trovato un nemico comune davvero potente: il COVID-19. Dopo la notizia della chiusura permanente della Tokyo One Piece Tower (o quantomeno delle attrazioni legate alla serie, in quanto la Tokyo Tower continuerà ovviamente a restare aperta), ci giunge oggi la comunicazione che anche lo Shining Moon Tokyo, il ristorante a tema Sailor Moon, ha chiuso in modo definitivo.

Attraverso la pagina Twitter ufficiale è stato infatti comunicato che:

“Sebbene lo stato di emergenza sia stato revocato, dopo tanto discutere e considerazioni varie, siamo giunti alla conclusione che sia davvero difficile attuare le misure necessarie a prevenire la diffusione del coronavirus all’interno del ristorante, e per questo motivo abbiamo optato per la chiusura in modo permanente.”

Per quanto i giapponesi siano soliti usare il termine difficile, spesso lo usano come eufemismo per indicare qualcosa di impossibile.

Situato nel distretto Azabu Juban, luogo dove vive la protagonista della serie Usagi e dove, curiosamente, ha vissuto per un lungo periodo anche l’autrice Naoko Takeuchi, il ristorante aveva aperto le proprie porte ai clienti nell’agosto del 2019, e oltre a offrire buonissime pietanze e drink a tema, era in grado di intrattenere il pubblico e i fan dell’opera anche con bellissimi spettacoli che prendevano luogo in alcune precise fasce orarie. Quello che più fa dispiacere è che, per una volta, non stavamo parlando di un classico locale pop-up a tema o un cafè con collaborazioni a tempo, ma lo Shining Moon Tokyo era stato pensato per restare fisso.

Ovviamente su Twitter non sono mancati i tweet di risposta dei tanti visitatori, con bellissime parole e foto della loro visita al ristorante per esprimere il loro dispiacere nell’apprendere la notizia

Lo Shining Moon Tokyo aveva chiuso ad aprile causa COVID-19 e relativo stato di emergenza, ma ha continuato a restare chiuso fino a oggi, giorno della terribile notizia.

Fonte: Pagina Twitter ufficiale via SoraNews24

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games