PlayStation 4 Pro sfida la nuova generazione nei tempi di caricamento

Sony PlayStation / PlayStation Store

Torniamo a parlare della nuova generazione di casa Sony grazie al meeting odierno Sony IR Day 2019, dove la compagnia ha messo a confronto l’hardware di quella che sarà la sua prossima console contro PlayStation 4 Pro, mostrandone i tempi di caricamento usando come cavia Marvel’s Spider-Man.

È chiaro, come mostrato dal filmato qui sopra, come questa next-gen punti a offrire una continuità di gioco sprovvista di interruzioni, che si conforma allo slogan con cui il CEO Kenichiro Yoshida la descrive: in qualsiasi momento, in qualsiasi luogo, senza interruzioni. L’immersività che questo nuovo prodotto sarà in grado di offrire è quindi dovuta al notevole incremento della velocità di rendering grafico.

Yoshida rivela un altro dettaglio importante per il futuro, ovvero che Sony Interactive Entertainment continuerà a mantenere e migliorare i propri rapporti con gli sviluppatori third-party.

Oltre al supporto del retail e digitale, una parte importante lo giocherà anche lo streaming, ottenuto tramite l’evoluzione del Remote Play e del PlayStation Now. Il Remote Play, infatti, trasformerà la PlayStation 4 in una sorta di server per lo streaming dei giochi, fornendo così dei contenuti nel punto più vicino possibile all’utente. Il PlayStation Now invece va incontro anche a chi non possiede affatto una console PS4.

Come riportavano recenti indiscrezioni, Sony ha accettato un protocollo d’intesa con Microsoft Corp. (Microsoft) per una collaborazione atta allo sviluppo di soluzioni cloud, tra cui appunto i servizi di streaming.

Facendo quindi un punto della situazione:

  • Sfrutteranno la potenza delle nuove tecnologie per offrire la miglior esperienza di gioco.
  • Renderanno possibile la retrocompatibilità, così da permettere all’utenza di spostarsi sulla nuova piattaforma nel modo più veloce e continuo possibile.

Next-Gen PlayStation

Cosa sappiamo:

  • Nuove CPU, GPU
  • SSD
  • retrocompatibilità
  • Ray-tracing
  • Supporto all’8K
  • Supporto fisico (dischi)
  • Audio 3D

Cosa ancora non sappiamo:

  • Data di rilascio
  • Prezzo
  • Giochi
  • Esperienza utente

Ruolo di PlayStation 4

  • Continuerà a rimanere rilevante per i successivi tre anni.
  • Fornirà la base per il successo della nuova generazione.
  • Ancora tante esclusive AAA devono debuttare su questa piattaforma (Death Stranding, Ghost of Tsushima).

Differenza dei supporti nel tempo:

  • PS1 e PS2: CD / DVD
  • PS3 e PS4: Blu-ray + Download
  • Nuova generazione: Blu-ray + Download + Streaming

Se siete interessati, potete dare una lettura anche a:

Fonte: Sony via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games