Mobile Suit Gundam Hathaway: i primi 15 minuti del nuovo film

Mobile Suit Gundam Hathaway: i primi 15 minuti del nuovo film

Il nuovo lungometraggio di Mobile Suit Gundam Hathaway è prossimo all’arrivo nelle sale cinematografiche del Giappone ma, per chi non potesse proprio attendere fino al 7 maggio, segnaliamo la presenza sul canale ufficiale YouTube di Gundam dei primi 15 minuti e 53 secondi del film d’animazione disponibili in giapponese. Purtroppo, per vederli, è necessario utilizzare una VPN (come VPN test), dato che il video è bloccato per noi italiani.

In questo assaggio di Hathaway’s Flash, vedremo Hathaway Noa, figlio di Bright Noa, Gigi Andalucia e Sleg Kenneth discutere della intricata situazione politica e della società, a bordo di una nave spaziale. Il film racconta le vicende accadute 12 anni dopo gli eventi narrati in Mobile Suit Gundam: Char’s Counterattack, uscito per la prima volta nel lontanissimo 1988. Il tutto accompagnato dalla splendida colonna sonora di Hiroyuki Sawano, compositore tra tutte le altre, delle musiche di Attack on Titan, Kill la Kill e Blue Exorcist.

Il film uscirà al cinema il 7 maggio e contemporaneamente in Blu-ray in una versione molto speciale, acquistabile solamente all’interno delle sale che lo proietteranno. Il prezzo sarà di 12.000 Yen (circa 90 €) e si chiamerà Theathre Edition Blu-ray. Al suo interno, oltre al film, ci sarà la colonna sonora originale, il primo volume della novel di Hathaway’s Flash assieme a un audiolibro della durata di 407 minuti.

Fonte: Ryokutya837 via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Economo alla soglia della terza età, romantico e visionario. Si destreggia tra anime, manga e pensieri filosofici. Attualmente, in una relazione con Asuna Yuuki e Tifa Lockhart. Solo che loro non lo sanno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*