Shūzō Oshimi sarà ospite al COMICON 2020

Shūzō Oshimi sarà ospite al Comicon 2020

Panini Comics annuncia a sorpresa un ospite d’eccezione che parteciperà all’edizione di quest’anno del Napoli COMICON, la ventitreesima, che si terrà dal 30 aprile al 3 maggio 2020 nel capoluogo campano: si tratta del famoso mangaka Shūzō Oshimi.

L’autore, classe 1983, è attivo fin dal 2001, anno in cui pubblica la sua prima opera, Superfly. Fumettista da sempre attento a tematiche come l’isolamento adolescenziale, la rigidità mentale giapponese e l’accettazione di sè stessi, è principalmente conosciuto qui in Italia per opere come I Fiori del Male (Aku no Hana) e Dentro Mari (Boku wa Mari no naka).

Per ora oltre ad aver annunciato la partecipazione di Shūzō Oshimi, Planet Manga non ha ancora svelato quali eventi saranno organizzati per far incontrare l’autore ed il pubblico. Noi avevamo recensito il primo volume della sua ultima opera arrivata in italia, edita proprio da Planet Manga, ovvero Tracce di Sangue: potete ritrovare le nostre impressioni qui. Non solo, lo stesso manga è anche arrivato sul podio nella seconda parte della nostra lista dei migliori manga del 2019.

Fonte: Planet Manga

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finchè non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*