Hatsune Miku: Project DIVA, svelate le PS4 esclusive per il Giappone

Hatsune Miku:: Project DIVA Future Tone DX

Sony Interactive Entertainment Japan Asia annuncia oggi il prossimo esordio sul mercato nipponico di alcuni modelli di PlayStation 4, ovviamente esclusivi per il Giappone, a tema Hatsune Miku: Project DIVA.

I modelli che verranno resi disponibili saranno sia da 500 GB, a scelta tra Jet Black o Glacier White, che da 1 TB, che però potrà contare solo sulla sua colorazione nera. Questi special pack potranno essere acquistati in tre versioni per ciascuno dei due modelli, dove verranno offerti da una a tre cover per il vano hard disk… ovviamente con un prezzo crescente. Il tutto sarà contornato da un paio di temi originali e una confezione esclusiva.

Per tutti coloro che una PS4 già la possiedono e, per quanto belle, non ci pensano neanche lontanamente a cambiarla, verranno messe in vendita singolarmente anche le cover per il vano hard disk.

Hatsune Miku PS4

In una nota separata, SEGA comunica che i pre-order di Hatsune Miku: Project Diva Future Tone sono ufficialmente aperte, e verrà offerto a tutti coloro che avranno la fortuna di prenotarlo uno speciale capitolo Prelude, che presenterà ulteriori brani giocabili quali Weekender Girl di Hachioji-P & Kz, 1/6 -out of the gravity- di Vocaliod-P (Noa) e due temi esclusivi.

Di seguito potete ammirare la galleria di immagini delle console appena descritte e del gioco vero e proprio che ricordiamo è atteso nel paese del Sol Levante per il prossimo 23 giugno.

Hatsune Miku: Project Diva Future Tone screenshot

Fonte: Sony, SEGA via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.