GOD EATER 3: un nuovo Aragami nell’aggiornamento 1.20

GOD EATER 3

BANDAI NAMCO Entertainment ha annunciato l’aggiornamento 1.20 di GOD EATER 3, in arrivo sulle versioni PlayStation 4 e Steam del gioco il prossimo 15 marzo. Nella versione 1.20 esordirà un nuovo Aragami chiamato “Amen-Ra”, assieme a nuove opzioni per la personalizzazione dell’avatar e alcune migliorie nel gameplay. Il changelog ufficiale lo trovate di seguito.

GOD EATER 3 è già disponibile sulle medesime piattaforme e qui potete leggere la nostra recensione.

GOD EATER 3 1.20 – Novità

  • Un nuovo Aragami appare – Amen-Ra: un Ash Aragami che minaccia di far sprofondare tutto nell’abisso con le sue sfere ardenti. Un corno cremisi fatto di cristallo altamente concentrato è posizionato sulla sua testa come simbolo dell’immensa energia che Amen-Ra possiede
  • Certificazione delle missioni – Ottieni “certificazioni” completando le missioni alle difficoltà più elevate e sblocca nuove ricompense
  • Nuove tonalità della pelle per il tuo personaggio – Cambia la carnagione del GOD EATER da te creato
  • Protezione con password per le tue Assault Missions – Aggiungi una password per le Assault Mission da te create
  • Nuovi costumi per gli NPC – Alcuni dei tuoi NPC preferiti potranno sfoggiare nuovi look
  • Nuovi hairstyle e accessori – Disponibili ancora più opzioni di personalizzazione per il tuo GOD EATER

Migliorie

Aragami

  • Regolata l’AI di Havakiri e il suo movimento
  • Aggiustata la sezione degli HP di Nemain
  • Regolata la frequenza di utilizzo del devour attack degli Ash Aragami

Azioni

  • Il tempo di ricarica per ogni azione di divoro sarà accorciato, e renderà la velocità di movimento più veloce durante e dopo l’attacco stesso
  • Il movimento dello shield guard sarà più veloce
  • Ridotta la distanza del contraccolpo tra la “normal guard” e la “perfect guard”
  • Possibilità di girarsi quando si effettua la guardia durante un salto
  • Regolate le condizioni di attivazione di alcuni inneschi di accelerazione
  • Aggiunta la guardia avanzata al Buster Blade
  • Aggiunti il passo e il salato avanzato al Short Blade
  • Rese più veloci le tempistiche di annullamento dopo aver lanciato Impulse Edge della Long Blade
  • Reso più veloce il ritorno alla posizione iniziale della Long Blade
  • Ridotta la carica per la fase finale dello Charge Spear
  • Esteso il tempo per dare comandi al Variant Schyte

Burst Arts “Hell or Heaven”

  • Potenziato il Biting Edge
  • Regolato il Link Burst Rounds in modo da non sparire quando si tocca il terreno
  • Regolato il modulo delle proprietà curative in modo da non sparire quando si tocca il terreno
  • Regolata la velocità di “inizia a camminare” e “inizia a correre” alla base

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Il re delle ambiguità. Quando non si perde in qualche JRPG o Survival Horror, sogna di essere in un mondo dove poter uscire di casa con tacchi e parrucche... e magari lanciare qualche Firaga al punzecchiatore di turno.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*