Spirit Hunter: NG, ecco la data di uscita per l’Occidente

Spirit Hunter: NG

Aksys Games e lo sviluppatore Experience hanno annunciato che il seguito di Spirit Hunter: Death Mark, Spirit Hunter: NG uscirà su PlayStation 4, Nintendo Switch, PC, e PS Vita il prossimo 10 ottobre, al momento confermato solo per il Nord America.

Ecco una panoramica del gioco.

Spirit Hunter: NG, Panoramica

Dopo il successo di Spirit Hunter: Death Mark, Spirit Hunter: NG ospita un nuovo cast di personaggi, pronti ad affrontare l’oscurità che domina la città di Tokyo. La serie di Spirit Hunter vi offrirà un’esperienza horror interattiva.

Il protagonista di Spirit Hunter: NG è un uomo che dovrà scroprire chi (o cosa) è il responsabile della scomparsa di sua sorella. Per salvarla, dovrà farsi aiutare da personaggi loschi, affrontare spiriti e compiere delle scelte che potrebbero cambiare il corso della storia. Riuscirai a salvare tua sorella e a fermare il male che imperversa su Tokyo? Oppure sarai solo l’ennesima vittima?

Ambientazioni horror, ma familiari

Mentre Spirit Hunter: Death Mark aveva ambientazioni più fantasy, questo capitolo si svolge interamente nella città di Tokyo. Affronta gli spiriti per strada, nel parco o addirittura a casa tua. Il terrore si nasconde in ogni angolo…

Cerca gli indizi

Usa le torce per esaminare tutti i luoghi presenti e trovare indizi per risolvere i terribili misteri che offre il gioco. Ma stai attento, potresti scoprire più cose del dovuto!

Qualcosa di più di una visual novel

Spirit Hunter: NG offre un gameplay immersivo e coinvolgente, dove i giocatori dovranno compiere scelte importanti nei momenti chiave per sopravvivere. I giocatori potranno fare le loro scelte grazie al “Judge System“, così da rispondere ad ogni evento con una reazione, scelte tra quelle disponibili.

Bello e dannato

Il gioco include le meravigliose quanto spaventose illustrazioni di Fumiya Sumio, che riescono a rendere il terrore di ogni scena con incredibili ed agghiaccianti particolari.

Fonte: Aksys Games

Nadir
Leggende metropolitane dicono che abbia cominciato a giocare a Pokémon ancor prima di imparare a leggere. Amante viscerale del mondo Nintendo, divide le sue giornate tra noiosissimi libri da studiare, giochi che non finirà mai e anime di dubbio gusto.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Siamo in diretta sul nostro canale Twitch!
Iscrivetevi al nostro canale Twitch!