Hyperdimension Neptunia Re;Birth1 – Anteprima

hyperdimension neptunia rebirth1 anteprima cover
ROW ROW FIGHT THE POWAH!

ROW ROW FIGHT THE POWAH!

Circa quattro anni fa i developer di Idea Factory, con la collaborazione di Compile Heart, decisero di lanciare su PlayStation 3 un titolo originale, una nuova IP che rappresentasse, in chiave umoristica e tipicamente giapponese, quella che in occidente è nota come la Console War. Ecco che le console di settima generazione, ovvero PlayStation 3, Xbox 360 e Wii, divennero delle splendide fanciulle in grado di trasformarsi in prosperose (chi più, chi meno) Console Patron Unit. Ma mancava ancora qualcuno all’appello, e chi meglio di SEGA, che ha dato la sua disponibilità come publisher del titolo in Giappone, poteva ricoprire il ruolo di protagonista assoluta della storia? In assenza di una console di settima generazione per la casa del porcospino blu, Idea Factory ripesca uno dei progetti SEGA mai andati in porto: Neptune, una console scartata negli anni ’90 che prevedeva la fusione degli hardware Genesis e 32X di SEGA sotto un’unica scocca, poi soppiantata dall’arrivo di un più performante Saturn.

hyperdimension-neptunia-rebirth1-anteprima-schermata-01Neptune diventa così eroina e portabandiera di una saga che avrà un notevole successo in patria, ma verrà accolta piuttosto tiepidamente nel resto del mondo, probabilmente a causa di meccaniche di gameplay non proprio digeribili da chiunque e da un comparto tecnico che lasciava parecchio a desiderare. Nonostante tutto ciò, i successivi e migliori due capitoli per PlayStation 3 hanno raggiunto senza problemi le coste occidentali anche in versione retail, e di recente anche lo spin-off in salsa idol per PS Vita ha saputo ritagliarsi il suo spazio tra gli scaffali nostrani. Con un quarto capitolo per la serie regolare in arrivo in Giappone su PlayStation 4 e altri due spin-off per PlayStation Vita, Chōjigen Geimu Neputyūnu tornerà presto a deliziare i suoi fan in Europa e Nord America con quello che sarà a tutti gli effetti un remake totale del gioco che ha dato i natali alla serie.

Hyperdimension Neptunia Re;Birth1 arriverà in Nord America in edizione fisica e in una limitatissima edizione da collezionisti il prossimo 26 agosto, e raggiungerà, purtroppo solo in digitale, il territorio europeo il giorno successivo.

hyperdimension-neptunia-rebirth1-anteprima-schermata-05

hyperdimension-neptunia-rebirth1-anteprima-schermata-03Grazie a Idea Factory International, che per la prima volta distribuisce il gioco in Europa e Stati Uniti, abbiamo potuto mettere le mani con qualche settimana di anticipo su questo attesissimo JRPG. Le prime impressioni sono state molto positive e salta all’occhio fin da subito come il team di developer, coadiuvato da FELISTELLA, abbia notevolmente affinato le proprie capacità imparando dagli errori commessi in passato. Il Neptunia originale soffriva di numerosi difetti, tra cui un motore grafico poco raffinato e dal framerate ballerino, o sessioni di dialogo a volte fin troppo lunghe per essere puramente demenziali. Con questo nuovo remake IF non solo è riuscita a rifare il trucco alla bella Purple Heart e alle altre CPU, ma è persino riuscita a migliorare sotto ogni punto di vista questo titolo, rendendolo sostanzialmente uno dei must-have per tutti i possessori della portatile Sony di ultima generazione appassionati di videogiochi giapponesi.

hyperdimension-neptunia-rebirth1-anteprima-schermata-02Con novità del calibro del Remake System, che sostituisce lo Scout e che permetterà ai giocatori di modificare aspetti del gioco quali dungeon, mostri e oggetti, nonché un sistema di combattimento che attinge a piene mani dal più moderno Hyperdimension Neptunia V, Re;Birth1 vedrà persino la storia e i dialoghi subire frequenti modifiche, che implicano il coinvolgimento di personaggi vecchi e nuovi e dialoghi ancora più zeppi che mai di citazioni a serie animate e videogame più popolari. Come Idea Factory stessa tiene a far sapere ai suoi fan, Hyperdimension Neptunia Re;Birth1 non è un semplice porting o uno degli HD Remaster che vanno tanto di moda in questo periodo: la parola remake viene così tanto ostentata all’interno del gioco stesso proprio perché di un remake vero e proprio si tratta, della rinascita di un gioco risultato mediocre agli occhi di un giocatore occidentale, del suo divenire un RPG decisamente più godibile e divertente che non mancherà di deliziare i neofiti così come chi il primo Neptunia lo ha già spolpato a dovere.

Diamo appuntamento ai fan di Neptunia il prossimo 22 agosto, giorno in cui la nostra recensione di Hyperdimension Neptunia Re;Birth1 per PlayStation Vita verrà pubblicata.

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games