Bloodstained: Un codice permette di sbloccare la Modalità 1986

Bloodstained: Ritual of the Night

Lo scorso 14 gennaio, Bloodstained: Ritual of the Night ha ricevuto un nuovo update gratuito che ha implementato la Modalità Classica. Quello che per molti è stato nascosto fino a oggi è che, utilizzando il noto KONAMI Code dopo aver selezionato la Modalità Classica, sarà possibile accedere alla variante Modalità 1986.

In questa, i movimenti di Miriam sono ulteriormente ridotti, alcune dei suoi movimenti evasivi come il backflip e backstep sono assenti, e anche l’attacco con la frusta è limitato.

Per sbloccare questa variante sarà necessario scegliere Extra Mode dal menu principale, poi selezionare la Modalità Classica, e nella schermata immettere il seguente codice:

  • PlayStation: ↑ ↑ ↓ ↓ ← → ← → ■ ●
  • Xbox: ↑ ↑ ↓ ↓ ← → ← → X B
  • Nintendo Switch: ↑ ↑ ↓ ↓ ← → ← → Y A

La Modalità 1986 dovrebbe così apparire in basso sullo schermo, proprio prima della voce “Return to Menu“.

Bloodstained: Ritual of the Night è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch, e mobile. Qui sotto potete ammirare un video in cui poter ammirare in azione questa modalità.

Fonte: IGN via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*