GUNDAM: ecco lo scheletro del mecha che camminerà a Yokohama

GUNDAM: ecco lo scheletro del mecha che camminerà a Yokohama

Come annunciato lo scorso gennaio, SUNRISE e BANDAI sono impegnate nella realizzazione del progetto GUNDAM FACTORY YOKOHAMA e, per celebrare i quarant’anni dalla nascita del Mobile Suit bianco, investiranno tempo ed energie di centinaia di ingegneri e operai nella costruzione di un RX-78-2 Gundam in grado di camminare.

La città scelta per ospitare l’evento sarà appunto Yokohama: oltre alla statua, il molo adiacente allo Yamashita Park ospiterà diverse strutture messe a disposizione dei visitatori per mostre, workshop o semplice intrattenimento.

Quest’oggi emergono in rete i primi scatti e il primo video ufficiale che ci mostrano lo scheletro dell’imponente mecha prendere vita in Giappone e compiere i primissimi movimenti, ancora senza la caratteristica armatura bianca, rossa, gialla e blu che lo ha reso celebre nella serie animata di Yoshiyuki Tomino. Nelle fotografie che potete ammirare in coda all’articolo sono visibili alcuni dettagli dello scheletro interno e della corazza anteriore ancora priva di colore, delle mani e di quello che sarà il progetto finale, confrontato con quello che era il Gundam in scala 1/1 eretto al posto dell’attuale Unicorn a Odaiba.

Vi ricordiamo che la GUNDAM FACTORY YOKOHAMA sarà visitabile dal prossimo 1 ottobre 2020 fino al successivo 3 ottobre 2021. Come già anticipato nell’articolo precedente, alcuni fortunati estratti potranno visitarlo fra qualche mese, durante la prossima estate. Riusciranno a farlo camminare come nella serie animata? Non ci resta che attendere qualche mese per scoprirlo.

GUNDAM FACTORY YOKOHAMA – Lo scheletro compie i primi movimenti

Fonte: GUNDAM.INFO

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games