NieR: Automata nasconde ancora un ultimo segreto

NieR: Automata

Weekly Famitsu celebra il primo anniversario di NieR: Automata intervistando il suo team di sviluppo, mettendoci la pulce nell’orecchio su un segreto presente all’interno del titolo che, ad oggi, è rimasto nascosto.

A distanza di un anno dal lancio alcuni dei più importanti membri di PlatinumGames come il director Yoko Taro, il producer Yosuke Saito, il designer Takahisa Taura e l’illustratore Akihiko Yoshida, ci svelano le loro impressioni sul successo riscosso dal titolo. Ma la notizia bomba lanciata dagli sviluppatori è che all’interno del gioco è presente un segreto che nessuno è ancora riuscito a trovare. Vediamo insieme i punti più importanti dell’intervista.

NieR: Automata – Intervista a PlatinumGames

  • il team di sviluppo è molto felice dell’anno appena trascorso, visto che sono riusciti a sviluppare al meglio ciò che avevano in mente e che il titolo è riuscito a vendere bene e ad essere apprezzato a livello mondiale;
  • l’obiettivo era che il gioco vendesse almeno un milione di copie, ma non avrebbero mai pensato di riuscire a superare i due milioni di copie vendute in tutto il mondo;
  • in molti hanno chiesto agli sviluppatori in merito al fatto che SQUARE ENIX stia cercando del personale per un nuovo progetto legato a NieR, il director Yoko Taro ha dichiarato che: “Per la prima volta sento che ci sia davvero tanto lavoro da fare solamente per un progetto”;
  • secondo gli sviluppatori è stata la passione dei fan dell’originale NieR a incuriosire tanti nuovi utenti, trovando poi un ampio riscontro tra la comunità dei videogiocatori;
  • all’interno di NieR: Automata è presente la possibilità di modificare la distanza della telecamera tenendo premuto R3 e muovendo i tasti direzionali del D-Pad, facendolo c’è però la possibilità di “attraversare” il terreno di gioco, andando così a buggare la telecamera. Nonostante in fase di sviluppo si fosse pensato di rimuovere questa possibilità, il team ha deciso di lasciarla perché sembrava una caratteristica “adatta ad un NieR”;
  • esiste un segreto all’interno di NieR: Automata che ancora non è stato scoperto. Gli sviluppatori non hanno intenzione di svelare cosa sia, dicendo solamente che è qualcosa di spiacevole e che si tratta di una caratteristica che hanno deciso di inserire all’interno del gioco. Inoltre se dovessero svelare più dettagli su questo mistero, accadrebbe qualcosa di spiacevole… Questo è stato definito dagli sviluppatori come “l’ultimo segreto di NieR: Automata...”;
  • in merito a titoli futuri, al momento è stato proposto un progetto a Yosuke Saito. Gli sviluppatori stanno cercando di non stare con le mani in mano, Yoko Taro ha poi aggiunto: “Ho fatto questa proposta perché pensavo che fosse giusto che tutti soffrissero. Annunceremo qualcosa solamente se il progetto verrà accettato”;
  • per quanto riguarda il futuro di NieR, al momento non si sa nulla di certo. Nel 2020 però ricorrerà il decimo anniversario della saga e gli sviluppatori vorrebbero riuscire ad annunciare qualcosa di davvero grandioso. Pensano infatti che sarebbe fantastico annunciare un nuovo titolo per festeggiare l’anniversario.

Fonte: Weekly Famitsu via Gematsu

Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.
Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more