Asatsugutori: trailer di esordio e nuovi dettagli

Asatsugutori: trailer di esordio e nuovi dettagli

Annunciato esattamente ieri dalla rivista Famitsu, il titolo Asatsugutori di Nippon Ichi Software si mostra finalmente in azione grazie a un primo trailer di debutto, condito da una carrellata di primi dettagli utili.

Asatsugutori è in arrivo in Giappone dal prossimo 25 novembre su PlayStation 4 e Nintendo Switch.

Asatsugutori – Trailer di esordio

Asatsugutori – Storia

Una macchina dal suono silenzioso, un dispositivo per fleboclisi sul braccio sinistro…

Appena svegliata, Hibari si ritrova in una strana stanza, dove incontra altre sette ragazze nella sua stessa situazione.

Un annuncio rompe il silenzio delle confuse ragazze: “solo una, sopravviverà fino alla fine, potrà lasciare l’edificio”. “Vi consigliamo di cercare di sopravvivere il più a lungo possibile. Date il massimo. Potete anche usare la magia. ”

Pochi giorni dopo l’inizio dell’incomprensibile convivenza delle ragazze, si verifica un primo incidente. Hibari si rammarica di non essere riuscita a impedire la morte che si è verificata proprio di fronte a lei. “Se solo potessi tornare a prima che morisse…”

Il giorno seguente Hibari si sveglia e si dirige alla caffetteria, solo per scoprire che la ragazza che avrebbe dovuto essere morta è ancora viva come il giorno prima.

La capacità di viaggiare indietro nel tempo.

Grazie a questo potere, può ricominciare da capo tutte le volte che è necessario. Nessuno dovrà mai più morire.

Panoramica

I giocatori prenderanno il controllo della protagonista Hibari in una mappa isometrica. Ottieni oggetti e ascolta quello che gli altri hanno da dire per riuscire a ottenere informazioni utili e prevenire gli incidenti.

Le parti investigative procedono in tempo reale, e le informazioni ottenute cambieranno a seconda del momento del giorno. Ripeti il salto nel tempo quante volte è necessario per riuscire a collezionare tutte le prove.

Nelle parti di prevenzione degli incidenti, invece, sarà necessario impedire che le efferate morti avvengano, facendo uso delle deduzioni basandosi sulle informazioni ottenute nella fase investigativa.

Personaggi

Hibari

La protagonista.

Una normale studentessa di seconda media senza particolari qualità.

Sebbene la sua personalità utile, tende a prendere le distanze dalle persone che incontra per la prima volta.

Ha perso suo padre in un incidente, e teme la morte molto più delle persone normali.

Combatterà per salvare tutti usando la capacità di viaggiare indietro nel tempo che si è risvegliata dentro di lei.

Matinee

Una mood-maker dalla personalità allegra ed energica.

Esprime interesse per Hibari, che ha la sua stessa età, e l’accompagna nelle sue indagini come sua compagna.

È il tipo di persona che tutti amano, dal momento che può andare d’accordo con chiunque, non importa chi sia.

È cresciuta in una famiglia di risate costanti, ed è sempre sorridente.

Contrariamente al suo aspetto, dentro è come una bambina, e a volte la si può trovare a giocare con Karin ed Eno.

Le altre ragazze

Le altre ragazze nella stessa situazione sono Eno, Suzu, Touka, Karin, Fuzuki, and Komari.

Fonte: Nippon Ichi Software via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*