Death end re;Quest 2: nuovi dettagli da Famitsu

Death end re;Quest 2

Nella giornata di ieri vi abbiamo riportato la notizia di Famitsu riguardante l’annuncio di Death end re;Quest 2 per Playstation 4. Oggi giungono nuovi dettagli provenienti dalla medesima rivista che ci mostra più nel dettaglio i personaggi protagonisti e piccoli stralci di trama.

Death end re;Quest 2 ha come protagoniste tre ragazze che vengono coinvolte in strani fenomeni paranormali: gli studenti della loro scuola cominciano a scomparire, uno dopo l’altro. I nomi delle tre ragazze sono Mai Touyama (doppiata da Chiwa Saitou), Rotten Dollheart (Madoka Asahina) e Liliana Piata (Manaka Iwami). Nel gioco compariranno anche vecchie conoscenze provenienti dal primo capitolo, come Shina Ninomiya (Hisako Tojo), Summer Life e Lydia Nolan.

Non sarà necessario giocare al primo capitolo per poterci gustare al meglio la trama di questo seguito. Death end re;Quest 2 è ambientato nella cittadina di Liz Soara, creata a immagine e somiglianza di una cittadina balcanica, situata nel mondo reale visto nel primo capitolo. Il gioco avrà forti tinte horror e sarà pervaso dall’occulto, anche più del precedente capitolo, che invece puntava più su un realismo di fondo.

Qui trovate la nostra recensione della versione PlayStation 4 del primo gioco della serie.

Fonte: Famitsu via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Nadir
Leggende metropolitane dicono che abbia cominciato a giocare a Pokémon ancor prima di imparare a leggere. Amante viscerale del mondo Nintendo, divide le sue giornate tra noiosissimi libri da studiare, giochi che non finirà mai e anime di dubbio gusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*