NEKOPARA Vol. 1: le censure dell’edizione PS4 giapponese

NEKOPARA Vol. 1 / censure

Dopo il debutto su Switch, abbastanza secondo i tempi, anche la versione PlayStation 4 di NEKOPARA Vol. 1 ha potuto finalmente vedere la luce nella patria del Sol Levante. Indovinate un po’? Ovviamente con censure varie!

Per quanto la versione console di questa particolare visual novel fosse già censurata di tutti i suoi contenuti per adulti, le nuove politiche di Sony hanno rincarato ulteriormente la dose, andando non solo a rimuovere completamente l’opzione adibita all’aumento (o la riduzione) dello “sballottamento delle tette”, ma addirittura aumentando la quantità di “vapore” o altri tipici elementi di censura delle parti intime.

Giunge quindi spontaneo porsi una domanda: tutto il ritardo accumulato da questa versione è quindi colpa delle nuove politiche di Sony e di tutte le nuove censure che hanno dovuto apportare in fretta e furia? Ormai le cose stanno così, per cui sappiamo già la strada che prenderà anche la versione PS4 del recentemente annunciato NEKOPARA Vol. 2.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games