Bloodstained: Ritual of the Night – Cancellate le versioni Mac e Linux

Bloodstained: Ritual of the Night

INTI CREATES ci ha dato oggi una triste conferma: le versioni Mac e Linux di Bloodstained: Ritual of the Night sono state ufficialmente cancellate. Il titolo che aveva ricevuto tutti i fondi necessari alla sua produzione tre anni fa dopo la sua campagna su Kickstarter avrebbe dovuto uscire originariamente per PC, Mac, Linux, PS Vita, Wii U, PlayStation 4, e Xbox One.

Nel frattempo, la versione per Wii U è stata abbandonata a favore di una versione per Nintendo Switch, e la poveraa PS Vita è stata la prima a subire una cancellazione. Da sette piattaforme siamo passati ora a quattro, e in quest’anno turbolento per lo sviluppo Bloodstained: Ritual of the Night ha anche posticipato due volte la sua data d’uscita: il primo a metà del 2018 e il secondo che vedrà il gioco finalmente rilasciato nel corso del 2019.

Nonostante tutto, in un aggiornamento su Kickstarter ai fan da parte di Koji Igarashi, il creatore ha dichiarato che lo sviluppo ha raggiunto il suo apice e quindi il grosso del lavoro è terminato, e si sta ora valutando il bilanciamento, sistemando i bug, e anche altro. Ecco il testo integrale:

Buon Natale, qui è Iga.

Quest’anno è ormai quasi finito…

In questo aggiornamento abbiamo un annuncio importante da fare. Bloodstained non verrà rilasciato su Mac e Linux. Siamo stati costretti a questa decisione a causa delle difficoltà con la compatibilità software e per il mancato supporto del comparto online in queste piattaforme, in questo modo ci concentreremo ancora di più sulle versioni ancora in lavorazione. Ai finanziatori che hanno scelto la versione per Mac e Linux daremo la possibilità di cambiare la versione che riceveranno. Per cambiare la piattaforma, per favore inviate una mail al nostro supporto tecnico con la nuova piattaforma richiesta e la mail associata alla vostra donazione. Chiediamo scusa e speriamo nella vostra comprensione.

Lo sviluppo ha raggiunto il suo apice: stiamo facendo dei test per controllare le prestazioni su ogni piattaforma. Il piazzamento dei nemici è terminato e stiamo entrando nelle fasi di aggiustamento, ma ci sono ancora dei bug importanti che possono rovinare l’esperienza di gioco e ci stiamo occupando di quelli.

 Nella lettera Igarashi ha poi svelato la concept art di un nuovo nemico, Forneus, un pesce demoniaco. Secondo il produttore questo pesce sarà “utile in cucina, e sicuramente delizioso”.

Bloodstained: Ritual of the Night uscirà quindi l’anno prossimo per Nintendo Switch, PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma ancora non abbiamo una data precisa.

Fonte: Koji Igarashi via Niche Gamer

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*