SLAM DUNK: a settembre la nuova edizione del manga

SLAM DUNK

In occasione dei mondiali di basket, Panini Comics lancia una nuova edizione del manga di SLAM DUNK di Takehiko Inoue in venti volumi, che verranno venduti a partire da settembre. Il primo dei tankobon, del prezzo di 7,00 €, sarà disponibile dal 12 settembre e di seguito potete leggerne ulteriori dettagli.

SLAM DUNK (1 di 20) di Takehiko Inoue

SLAM DUNK volume 1A settembre non solo i Mondiali! La novità più hot sul mondo del basket è la nuova edizione di Slam Dunk, il manga sportivo più famoso di sempre. Copertine inedite, nuove traduzioni e una rinnovata suddivisione dei capitoli per la serie di Takehiko Inoue che ha appassionato intere generazioni di lettori

  • Uscita 12 settembre
  • Pagine 304
  • Prezzo € 7,00
  • Copertina Sovraccoperta
  • Rilegatura Brossura fresata
  • Formato cm 11.5×17.5
  • Interni Bianco e nero
  • Distribuzione Libreria, fumetteria, online

Torna, in un’edizione completamente rinnovata, il manga sportivo più celebre al mondo: Slam Dunk. Dal 12 settembre, nel pieno del campionato mondiale maschile di pallacanestro, sarà disponibile il primo dei 20 volumi della restyled edition, occasione unica per i nuovi lettori, ma anche per i fan della prima ora, di scoprire la saga firmata da Takehiko Inoue. Grazie a un ripensamento della suddivisione in capitoli, la storia acquista un nuovo ritmo narrativo e si arricchisce con traduzioni aggiornate. Completano il tutto le copertine inedite realizzate per l’occasione dal maestro Inoue. 

Slam Dunk ha un protagonista assoluto: Hanamichi Sakuragi. Ha un solo obiettivo in testa: entrare a far parte del club di basket del liceo Shohoku per conquistare il cuore della bella Haruko Akagi. Con il passare del tempo, però, la pallacanestro diventa per lo scapestrato studente dal fisico atletico (rifiutato da ben cinquanta ragazze…) una vera passione. Seguendo lui e i ragazzi della squadra in una serie di imprese ‒ fra difficoltà scolastiche, ambizioni sportive, rivalità agonistiche, allenamenti e partite ‒ si passerà attraverso le emozioni di uno sport rappresentato con autentico realismo. Un manga sportivo che ha sullo sfondo l’importanza dello sport come elemento di coesione e di rafforzamento caratteriale e che ha contribuito a diffondere in Giappone (e non solo) la passione per il basket, entusiasmando più generazioni di pubblico e critica.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Hanamichi Sakuragi

Attaccabrighe dai capelli rossi, impulsivo e sbruffone, è il protagonista della storia e frequenta il primo anno del liceo Shohoku. Sebbene non sappia nulla di basket, decide di entarare a far parte della squadra della scuola per far colpo su Haruko Akagi. Una volta in squadra, Hanamichi scoprirà che le doti fisiche da sole non bastano e che lo sport richiede vera dedizione, sacrificio e spirito di squadra.

Haruko Akagi

Grande appassionata di basket, è la sorella del capitano della squadra del liceo. Grazie al suo forte ascendente su Hanamichi, lo aiuterà ad avvicinarsi a questo sport e impararne i fondamentali. Dolce e un po’ ingenua non si rende conto dei sentimenti che il ragazzo prova per lei: tutta la sua attenzione è rivolta a Kaede Rukawa, vero talento del basket e idolo di tutta la scuola.

Takenori Akagi

Al terzo anno del liceo Shohoku, è il capitano del club di basket. La sua passione per questo sport è sconfinata e il suo obiettivo è quello di mantenere la disciplina nel gruppo, al punto da risultare talvolta troppo severo e freddo nei confronti dei compagni. In realtà è un ottimo capitano, con grande fiducia nella sua squadra.

Kaede Rukawa

Matricola del primo anno, Kaede è campione di basket fin dalle scuole medie. È l’idolo di tutte le ragazze della scuola, compresa Haruko, e questo non farà che alimentare la forte competizione di Hanamichi nei suoi confronti.

L’AUTORE

Inizia la carriera come assistente di Tsukasa Hojo nel 1988. Nello stesso anno debutta sulle pagine di Weekly Shonen Jump con la storia breve Kaede Purple, che si aggiudica il 35° Tezuka Award. Nel 1990 inizia la serializzazione di Slam Dunk, incontrando uno straordinario successo di pubblico e critica che lo consacra a livello internazionale. L’interesse per il basket si traduce successivamente nell’opera fantascientifica Buzzer Beater (1997) e nella fortunata serie Real (2001), dedicata alla pallacanestro in carrozzina. Nel 1998 ha inizio la pubblicazione dell’acclamata opera storica Vagabond, premiata nel 2000 con il Kodansha Manga Award e nel 2002 con l’Osamu Tezuka Cultural Prize.

Fonte: Panini Comics

Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*