Koch Media annuncia ONE PIECE STAMPEDE e tanti altri anime

Koch Media - ONE PIECE STAMPEDE

Nel corso del Koch Media Showcase 2019 tenutosi ieri a Milano sono stati annunciati nuovi anime per l’etichetta Anime Factory. Tra questi spicca certamente ONE PIECE STAMPEDE, il più recente lungometraggio tratto dal manga di Eiichiro Oda in uscita in Giappone il prossimo 9 agosto e ora in arrivo in Italia nel corso del prossimo inverno.

A questo si aggiungono MAQUIA, L’IMPERO DEI CADAVERI, HARMONY, GENOCIDAL ORGAN, LUPIN III – IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO, SHINKO E LA MAGIA DEI MILLE ANNI e FIREWORKS.

Di seguito, tutti i dettagli su ciascuna di queste produzioni, il cui approdo nel nostro paese è frutto dell’incredibile successo di DRAGON BALL SUPER: BROLY, disponibile in Blu-ray Steelbook e dal 4 luglio anche in edizione lenticolare in DVD e Blu-ray.

MAQUIA

MAQUIA

“Trovarsi di fronte a tanta qualità provenitente da una prima prova come regista fa ingelosire e agitare.” (Makoto Shinkai)

Una suggestiva ambientazione fa da scenario al rapporto tra Maquia, ragazza adolescente che appartiene alla longeva ed eternamente giovane razza degli Iorph, e Ariel, ragazzo umano il cui destino è l’inevitabile crescita. La maestosa opera prima di una delle rare registe nel mondo dell’animazione giapponese cinematografica, arricchita dalle musiche del maestro Kenji Kawai.

Regia: Mari Okada
Realizzazione: P.A. Works
Release: Autunno 2019

ONE PIECE STAMPEDE

ONE PIECE STAMPEDE

“Se ONE PIECE non fosse entrato nel suo ventesimo anniversario, non avrei mai permesso allo staff di creare un film così bello!” (Eiichiro Oda)

I pirati di tutto il mondo si radunano per l’expo dei pirati. L’organizzatore del festival è il guerrafondaio Festa e la disputa ha come obiettivo uno dei tesori di Gol D. Roger, il re dei pirati. Tra personaggi nuovi e vecchie conoscenze, ad essere realmente in palio sarà il dominio di un’era.

Regia: Takashi Otsuka
Realizzazione: TOEI Animation
Release: Inverno 2020

L’IMPERO DEI CADAVERI

L’IMPERO DEI CADAVERI

La trilogia di Project Itoh, trasposizione cinematografica dei romanzi di Satoshi Itoh, talentuoso e pluripremiato autore di fantascienza prematuramente scomparso.

In un’immaginaria Europa del XIX secolo in cui l’industria impiega come manovalanza cadaveri rianimati dotati di false anime, lo studente di medicina dell’Università di Londra John Watson viene assoldato dalla Corona per un incarico segreto che lo pone di fronte ad un enorme intrigo che metterà a dura prova le sue convinzioni eti- che e morali.

Regia: Ryotaro Makihara
Realizzazione: Wit Studio
Release: Inverno 2020

HARMONY

HARMONY

La trilogia di Project Itoh, trasposizione cinematografica dei romanzi di Satoshi Itoh, talentuoso e pluripremiato autore di fantascienza prematuramente scomparso.

In un distopico futuro in cui il mondo è sopravvissuto alla catastrofe nucleare nota come “Maelstrom”, l’uma- nità s’impegna nella creazione di un mondo perfetto basato su un totalitarismo etico supportato da un forte sviluppo tecnologico.

Regia: Takashi Nakamura, Michael Arias
Realizzazione: Studio 4°C
Release: Inverno 2020

GENOCIDAL ORGAN

GENOCIDAL ORGAN

La trilogia di Project Itoh, trasposizione cinematografica dei romanzi di Satoshi Itoh, talentuoso e pluripremiato autore di fantascienza prematuramente scomparso.

In seguito alla distruzione di Sarajevo ad opera di un ordigno nucleare casalingo, le principali democrazie mondiali si sono trasformate in stati di polizia. In questo contesto globale in cui i conflitti si moltiplicano, l’agen- te speciale Clavis Shepherd ha l’incarico di scoprire la causa di questi genocidi, finendo con l’imbattersi in una realtà che non avrebbe mai immaginato.

Regia: Shuko Murase
Realizzazione: Manglobe/Geno Studio
Release: Inverno 2020

LUPIN III – IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO

LUPIN III  IL CASTELLO DI CAGLIOSTRO

La prima regia cinematografica del Premio Oscar Hayao Miyazaki

Una 500 gialla e una giacca verde ormai entrate nella storia dell’animazione. La consacrazione di un personaggio immortale e la nascita della fanciulla degli anime per eccellenza. Tutto questo nel film di Lupin più amato di sempre, dall’inimitabile genio di Hayao Miyazaki.

Regia: Hayao Miyazaki
Realizzazione: TMS Entertainment
Release: Inverno 2020

SHINKO E LA MAGIA DEI MILLE ANNI

SHINKO E LA MAGIA DEI MILLE ANNI

Dall’assistente alla regia di Hayao Miyazaki nel film “Kiki consegne a domicilio” dello Studio Ghibli

La piccola Kiiko lascia Tokyo per trasferirsi coi genitori in un piccolo villaggio rurale. Dopo un’iniziale spaesamento, fa amicizia con un gruppo di bambini e soprattutto con Shinko, bambina che ama sognare e inventare storie con la sua fervida fantasia… ma si tratterà solo d’immaginazione?

Regia: Sunao Katabuchi
Realizzazione: Madhouse
Release: Primavera 2020

FIREWORKS

FIREWORKS (titolo provvisorio)

Dal regista di Madoka Magica, il racconto pirotecnico di un’ultima estate indimenticabile

E se quella volta avessi fatto così? Un pensiero ricorrente sul quale capita di non soffermarsi a cose fatte. Se si potesse cambiare ciò che stato e riviverlo ragionando “col senno di poi”, forse tutto sarebbe migliore. Forse…

Regia: Akiyuki Simbo
Realizzazione: Shaft
Release: Primavera 2020

ENTERTAINMENT E MEDIA SEMPRE PIÚ PERSONALI: IL CONSUMATORE VERSO UN’ESPERIENZA DI CONSUMO UNICA E SU MISURA

Nielsen, in collaborazione con Koch Media, analizza l’andamento attuale e prospettico del settore entertainment e approfondisce il ruolo del consumatore all’interno di un panorama in continua evoluzione 

Milano, 27 giugno 2019Koch Media Italia, filiale italiana del gruppo europeo leader nella produzione e distribuzione di prodotti per l’intrattenimento digitale, in collaborazione con Nielsen Sports & Entertainment, hanno reso nota un’analisi sul settore dell’entertainment e sulle dinamiche di comportamento del consumatore. 

In un mercato in crescita, caratterizzato dalla proliferazione sia di nuovi player che di nuovi contenuti, all’interno di un contesto che vede il consumatore sovra-esposto ai contenuti, ci troviamo di fronte ad un nuovo tipo di utente: consapevole come non mai (dei mezzi, prodotti, modalità, ecc…) e immerso naturalmente in un ambiente fluido e dinamico. 

Lo sviluppo e la relativa diffusione di nuove tecnologie, portando maggior accessibilità ai contenuti di intrattenimento, accompagnata ad una sempre più marcata personalizzazione dei contenuti proposti, indirizzano il consumatore, non più a consumare un prodotto, ma a ricercare e vivere un’esperienza. 

Partendo da questi presupposti, emerge, un dualismo comportamentale a livello di fruizione – consumo isolato o condiviso – che caratterizza il nuovo consumatore-fan: 

– Il consumo isolato spinge l’individuo ad assecondare le proprie inclinazioni ed i propri gusti in maniera più marcata, senza mediare la fruizione con nessun altro. Questo porta ad una verticalizzazione di consumo nello specifico ambito di interesse. 

– Il consumo condiviso, invece, spinge i consumatori ad interagire con altre persone accumunate dagli stessi interessi all’interno di communities, forum, gruppi, luoghi virtuali in cui il consumatore non solo condivide, ma arricchisce il suo bagaglio informativo, scoprendo nuovi prodotti e/o servizi che soddisfano le sue necessità, aggiungendo quindi valore e alimentando la redditività potenziale di quel comparto. 

C’è un sottile fil rouge che lega queste due dinamiche: la specializzazione di consumo. La missione di Koch Media è proprio quella di creare, commercializzare e promuovere prodotti e brand che hanno esattamente lo scopo di alimentare questa verticalità evidenziata dal nuovo “consumatore fan”. 

L’obiettivo è quello di soddisfare i 2 bisogni di cui sopra: verticalità di consumo (data dalla fruizione in solitaria) e alimentazione di una community in cui condividere (risposta ad una ricerca di socialità condivisa di quella stessa passione). 

Nel mondo dei videogiochi, il fenomeno a cui assistiamo è quello della polarizzazione dei consumatori verso i brand, non solo quelli famosi e ampiamente riconosciuti, ma anche quelli che raccolgono il favore di una nicchia di mercato altamente specializzata e affezionata a determinate tematiche. Ne sono un esempio di quest’ultimo fenomeno titoli come Nier: Automata e Attack on Titan, che seppure marcatamente indirizzati ad una specifica e limitata audience, hanno trovato communities compatte e devote ai loro idoli. A questo proposito, nei prossimi mesi si vedrà il ritorno di icone del passato, come Shenmue III, progetto nato grazie al sostegno dei fan su Kickstarter, il glorioso MD Mini con il meglio della produzione SEGA degli anni ‘90, Zombie Armi 4 Dead War, Vampire Bloodlines 2, uno dei cult per antonomasia della scena RPG, un nuovo Darksiders, realizzato dal leggendario fummettista Marvel, Joe Madureira, e infine la Capcom Home Arcade, una vera chicca per gli appassionati di retrogaming di alta qualità. 

Dal punto di vista invece dei grandi brand, Koch Media si troverà a gestire importanti titoli quali Doom Eternal, che torna in occasione dei 25 anni dal debutto del franchise, Final Fantasy VII REMAKE, l’attesissimo rifacimento del Final Fantasy più amato e venduto di sempre, che ha definito i videogiochi di un’intera generazione e infine, Marvel’s Avengers, un’interpretazione unica degli iconici supereroi Marvel, tra cui Captain America, Iron Man, Hulk, Black Widow e Thor. 

Per quanto riguarda l’ambito Home Entertainment, in uno scenario sempre più complesso, stiamo rispondendo alla necessità di superare il dualismo “mercato fisico vs. mercato digitale”, accettando un panorama più ampio in cui il consumatore ha un ruolo attivo e decide dove e come fruire dei contenuti. In questo contesto, il ruolo di Koch Media si inquadra quale “curator” specializzato su alcuni segmenti d’offerta, di cui sono fiore all’occhiello le etichette Midnight Factory e Anime Factory, focalizzate rispettivamente sull’horror e sull’animazione giapponese. All’interno di questi due brand coesistono esigenze differenti da parte dei consumatori, che hanno portato l’azienda a sviluppare sia un’offerta “vintage” con grandi cult del passato (es. Halloween, Omen, La Mosca per Midnight Classics; Il Grande Mazinga, L’uomo tigre, Lamù, Ken il guerriero per Anime Factory) sia prodotti più “freschi”, indirizzati soprattutto ai Millennials e alle nuove generazioni (es. The Hole – L’abisso, La Bambola Assassina e The Boy 2 per Midnight Factory; Dragon Ball Super Broly, One Piece: Stampede, Maquia e Fireworks per Anime Factory). 

Il punto di partenza, il percorso e la destinazione di tutto il flusso d’offerta sono comunque essenzialmente i fan, in una sfaccettatura moderna del termine: siamo di fronte, come mai prima d’ora, ad interlocutori critici e costruttivi, che interagiscono, si influenzano e, in nome di un senso d’appartenenza a qualcosa di più grande, alimentano con forza propulsiva tutta l’industria, indirizzando i player più reattivi verso un’offerta fondata su competenza e organizzazione. 

Fonte: Koch Media

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games