Disaster Report 4 Plus: Summer Memories – Nuovi dettagli da Weekly Famitsu

Disaster Report 4 Plus: Summer Memories

Tramite Weekly Famitsu, veniamo a conoscenza di nuove informazioni riguardanti Disaster Report 4 Plus: Summer Memories, action survival sviluppato da Granzella che vedrà i giocatori impegnati in una fuga da una città devastata da un violento terremoto.

Stando a quanto riportato, all’interno del mondo di gioco sarà presente una scuola elementare, luogo in cui i sopravvissuti si sono riuniti per poter condurre una vita comunitaria e per far fronte alle varie necessità giornaliere. Tuttavia le cose all’interno del rifugio non andranno sempre per il verso giusto e alcuni individui si scontreranno disturbando così il quieto vivere degli altri.

Inoltre i giocatori potranno raccogliere e portare con sè vari oggetti, come ad esempio la carta igienica, grazie all’utilizzo di uno zaino.

In aggiunta a tutto ciò, all’interno del titolo sarà presente un “Manuale per la prevenzione dei disastri” creato sotto la supervisione del giornalista Minoru Watanabe, esperto in prevenzione di disastri e gestione della crisi.

Prima di lasciarvi al comunicato ufficiale, ricordiamo che Disaster Report 4 Plus: Summer Memories sarà disponibile per PlayStation 4 in Giappone durante il corso del 2018.

La scuola elementare visitata dal giocatore

La scuola elementare è utilizzata come rifugio ed è il luogo in cui varie persone sopportano una dura vita comunitaria. Nella palestra, usata come spazio comune, sono radunate più persone di quante ne possa contenere e alcune vengono lasciate fuori. Ci sono anche persone che vivono ai margini del cortile scolastico sotto tetti di fortuna appoggiati sulle attrezzature. Altre persone vivono all’interno delle loro auto parcheggiate nel cortile. A causa dello stress, alcuni dei sopravvissuti arriveranno anche a scontrarsi.

Una vera vita in un rifugio

Le scatole di cartone sono utilizzate all’interno della palestra per mantenere gli spazi personali. Le entrate e le uscite della palestra sono sempre aperta per permettere la fuga in caso di nuove scose di terremoto. Sebbene l’acqua della piscina non sia potabile, viene utilizzata per fare il bucato e per altre necessità. Per l’utilizzo dei bagni portatili, le persone aspettano in fila il loro turno e alcune sono irritate dall’attesa a cause delle loro urgenze.

Oggetti

I giocatori potranno raccogliere oggetti di prima necessità come carta igienica e torce. Ci sono vari tipi di zaini con differenti capacità con cui i giocatori potranno equipaggiarsi.

Indicatore della forza fisica e indicatore dello stress

Quando il vostro livello di stress è basso, la vostra forza fisica massima aumenta ma, quando è il vostro stress ad aumentare, la forza fisica diminuisce. Facendo aumentare in maniera eccessiva il livello di stress, il game over potrà essere causato anche dal minimo danno ricevuto.

Ritornano le scelte

All’interno del gioco saranno presenti oltre 60 personaggi, più di ogni altro titolo della serie. Durante le conversazioni con questi personaggi, i giocatori avranno la possibilità di effettuare una gran quantità di scelte. Alcune sono anche divertenti.

Il Manuale per la prevenzione dei disastri

Il “Manuale per la prevenzione dei disastri” già presente nei titoli precedenti, tornerà anche in questo. Oltre a fornire informazioni su come proseguire all’interno del gioco, sarà anche possibile leggere consigli utili per affrontare veri disastri naturali.

Fonte: Weekly Famitsu via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.