Demon’s Souls: annunciata la chiusura dei servizi online

Demon's Souls

Sony Interactive Entertainment Japan Asia ha annunciato che a partire dal 28 febbraio 2018 alle 17:00 (ora locale giapponese) i servizi online di Demon’s Souls non saranno più supportati.

Dopo il 28 febbraio 2018, i giocatori non potranno più accedere alle seguenti funzionalità del gioco di FromSoftware:

  • Multiplayer Online (co-op e invasioni PvP)
  • Lettura e scrittura di messaggi d’aiuto
  • Macchie di sangue degli altri giocatori (replay delle morti dei vari giocatori)
  • Fantasmi erranti
  • Visualizzazione delle classifiche

Dopo ben 9 anni (5 febbraio 2009 in Giappone – 28 febbraio 2018) i giocatori dovranno dire addio a queste funzionalità per il titolo esclusivo per PlayStation 3. Al contrario di quanto accade in Giappone, i server nordamericani ed europei sono gestiti da ATLUS che non ha ancora annunciato di avere in cantiere l’interruzione del supporto al comparto multiplayer di Demon’s Souls in occidente.

AGGIORNAMENTO: la pagina Facebook ufficiale di DARK SOULS conferma la chiusura dei servizi anche per l’Europa. Vi riportiamo il loro messaggio qui di seguito.

Dopo 9 anni di continue morti e frustrazioni, ma anche molti trionfi, i server online di Demon’s Souls chiuderanno il 28 febbraio 2018. Gioca online ancora un’ultima volta e condividi con noi il tuo miglior momento con Demon’s Souls!

Una volta cessato il servizio online, potrai continuare a giocare normalmente offline e le seguenti caratteristiche saranno non disponibili:

  • Multiplayer (giocare in cooperativa, invadere altri mondi, sfide)
  • Messaggi di suggerimento
  • Macchie di sangue degli altri giocatori
  • Apparizioni erranti
  • Visualizzazione dei punteggi

Ancora grazie a tutti i giocatori per aver giocato online a Demon’s Souls durante questi anni.

Fonte: Sony Interactive Entertainment Japan Asia via Gematsu

Playasia - Play-Asia.com: Online Shopping for Digital Codes, Video Games, Toys, Music, Electronics & more