ZOIDS Wild Zero: primi dettagli per la nuova serie animata

ZOIDS Wild Zero

OLM ha rilasciato i primi dettagli per ZOIDS Wild Zero, serie animata il cui primo episodio andrà in onda in Giappone il prossimo 4 ottobre.

Nonostante venga considerata come la seconda stagione della celebre serie ispirata ai modellini creati da Takara Tomy, come suggerisce il titolo si tratta di un nuovo inizio narrativo. Il protagonista di questa serie sarà infatti l’inedito Leo Conrad, un ragazzo abilissimo nel modificare gli ZOIDS. Al momento non sono stati rivelati ulteriori dettagli sulla trama principale della serie.

In compenso lo studio di animazione ha confermato che a dirigere la serie ci ha pensato Takao Kato, mentre Kenichi Araki si è occupato della sua realizzazione. Il character design è stato affidato a Tadashi Sakazaki, mentre per l’aspetto sonoro abbiamo Yuki Matsuota come sound director e Yoshihisa Hirano come compositore dei brani principali. Tutti i membri del team hanno già avuto modo di lavorare con il franchise ZOIDS per lo sviluppo delle precedenti serie animate.

Un’altro dettagli rivelato dallo studio di animazione è il cast di doppiatori che hanno prestato la propria voce per i protagonisti della serie, tra essi troviamo:

  • Sho Nogami che doppierà Leo Conrad
  • Hazuki Senda che doppierà Sally Land
  • Makoto Yasumura che doppierà Buzz Cunningham
  • Yōko Hikasa che doppierà Jo Aysel
  • Toshiki Masuda che doppierà Christopher Giller

In attesa di scoprire ulteriori novità sulla serie animata vi ricordo che ZOIDS Wild Zero andrà in onda per la prima volta in Giappone il prossimo 4 ottobre, mentre i seguenti episodi potranno essere guardati ogni venerdì su TV Tokyo.

Fonte: OLM via Anime News Network

Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*