Bloodstained: Ritual of the Night – INTI CREATES abbandona lo sviluppo

Bloodstained: Ritual of the Night

All’interno del forum dedicato all’attesissimo Bloodstained: Ritual of the Night, uno dei community manager ha da poco comunicato che INTI CREATES ha lasciato lo sviluppo del progetto principale di Koji Igarashi, ma che rimarrà comunque incaricata del mini gioco prequel. La compagnia, infatti, verrà sostituita con lo sviluppatore DICO, che sarà affiancato sempre da ArtPlay.

Di seguito il commento ufficiale:

“Forse è meglio fare un po’ di chiarezza; INTI CREATES non è più coinvolta con lo sviluppo di Bloodstained, ma si occuperà comunque del mini-gioco che fungerà da prequel. Parte della vaghezza è dovuta al fatto di evitare attenzioni indesiderate e speculazioni negative. Perciò sì, a partire dallo scorso E3, sono ancora coinvolti nel progetto ma non più nel gioco principale. Di comune accordo, DICO sta continuando lo sviluppo da dove era stato lasciato.

Molti sviluppatori sono coinvolti, e questo può creare confusione. ArtPlay è lo sviluppatore principale, e abbiamo assunto DICO per le terze parti. Abbiamo creato il game design, la storia, la regia, l’idea, e ci occupiamo della produzione complessiva del gioco, mentre DICO si occuperà degli art assets, del level design e principalmente della manodopera che ArtPlay non possiede. Nei prossimi trailer e negli articoli futuri vedrete sicuramente la 505 Games e ArtPlay creditate.”

Restiamo in attesa di ulteriori novità riguardanti Bloodstained: Ritual of the Night.

Bloodstained: Ritual of the Night

6 ottobre, 2016Calabasas, CA – 505 Games, divisione editoriale del gruppo Digital Bros S.p.A, ha annunciato oggi di aver siglato un accordo con ArtPlay per la pubblicazione mondiale esclusiva su più formati di Bloodstained, l’atteso videogioco di Koji Igarashi, attualmente in fase di sviluppo. Facendo seguito a una campagna Kickstarter di grande successo, che nel 2015 ha raccolto 5.5 milioni di dollari da 65.000 sostenitori, Bloodstained è già stato riconosciuto dalla community di videogiocatori come il successore spirituale della pluri-premiata serie Castlevania di cui Igarashi è stato il producer dal 2001 al 2010. La prima demo del gioco ha raccolto tantissimi apprezzamenti da parte degli appassionati e si è guadagnata i primi riconoscimenti. Bloodstained è stato votato come secondo miglior Best Indie Game di E3 2016 da GamesRadar. Così come Castlevania, Bloodstained sarà caratterizzato dal gameplay 2.5D, in puro stile “Metroidvania”, un vero e proprio marchio di fabbrica delle produzioni di Igarashi. Bloodstained è attualmente in fase di sviluppo per le piattaforme Microsoft Windows, Linux, Sony PlayStation 4, PlayStation Vita, Nintendo Wii U, Microsoft Xbox One e OSX. L’accordo siglato con 505 Games include tutti i formati con l’esclusione delle versioni per dispositivi mobile (smartphone e tablet). Igarashi e 505 Games hanno rilasciato un nuovo filmato dedicato a questa partnership. La data di uscita di Bloodstained verrà annunciata in seguito.

Fonte: ArtPlay via Nintendo Everything

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
ilCirox Channel - Memes, offerte e games