FIRE FORCE: trailer e nuova visual per la seconda stagione dell’anime

FIRE FORCE

Mentre il manga FIRE FORCE di sembra avviarsi verso la sua conclusione, l’adattamento anime è più vivo che mai, e torna a far parlare di sé grazie a un nuovo trailer e una key visual della seconda stagione in arrivo questo luglio.

Tatsumi Minakawa (director dell’episodio 12) dirigerà l’intera serie rimpiazzando Yuki Yase (director della prima stagione). Hideyuki Morioka si occuperà anche del character design, mentre Neito Hirohara si unirà a Hiroyuki Ohkaji e Tsutomu Matsuura come animatore, mentre Kazunori Miyazato affiancherà Yoshito Takamine come director. Shin’ya Takano rimpiazzerà invece Daisuke Kusaka come CGI director.

In Italia la serie anime di FIRE FORCE è stata trasmessa in simulcasting da Yamato Video, mentre il manga è pubblicato da Panini Comics sotto il marchio Planet Manga, che ci introduce così l’opera:

In un mondo in cui le persone si trasformano in mostri di fuoco sono state costituite unità speciali di pompieri per far fronte a immani minacce. L’Ottava Brigata di Tokyo è una di queste… e Fire Force racconta la sua storia!

Fonte: Sito ufficiale via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*