Nintendo registra un nuovo e curioso brevetto

Breath of the Wild 2

Negli ultimi giorni è emersa in rete una curiosità alquanto interessante: a quanto pare Nintendo ha registrato un nuovo brevetto molto specifico, inerente all’intersezione che i vestiti indossati dai modelli tridimensionali dei personaggi hanno con il corpo dei personaggi stessi. Il brevetto di cui parliamo utilizza una tecnologia che è stata denominata da NintendoDeformation“.

In pratica il volume del personaggio, come descritto dall’immagine pubblicata, viene diminuito e all’abbigliamento viene fornito un ulteriore strato di distanza dal modello. Così facendo verrà a meno il fenomeno di compenetrazione del vestiario con il personaggio in questione tipico di molti videogiochi.

Parliamo di una tecnologia che è stata depositata da Takuhiro Dohta, supervisore tecnico di The Legend of Zelda: Breath of The Wild, e questo ci porta a pensare sarà possibile vedere implementato questo sistema nel sequel recentemente posticipato al 2023.

Brevetto NintendoFonte: Nintendo Life via Go Nintendo

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile grazie al tuo supporto! Puoi iscriverti ai nostri canali social, condividere i nostri articoli tramite gli appositi link e fare passaparola fra i tuoi amici.

Costantemente assetato di videogiochi dalla tenerissima età di 3 anni, ad oggi risulta impossibile staccarlo da una console anche con un armageddon in corso. Completa qualunque gioco gli capiti sotto mano come se fosse l'ultima cosa che fa. Se potesse dare un rene pur di incontrare il suo dio Kojima, lo farebbe senza esitare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.