The Promised Neverland: il gioco per mobile arriverà in Giappone questa primavera

The Promised Neverland

The Promised Neverland: Escape the Hunting Grounds, titolo videoludico dedicato alla serie manga di Kaiu Shirai e Posuka Demizu, debutterà sui dispositivi mobile giapponesi nel corso di questa primavera. Le pre-registrazioni sono attualmente aperte presso il sito ufficiale.

Qui sotto vi proponiamo una piccola introduzione al gioco:

The Promised Neverland: Escape the Hunting Grounds

L’online escape game ufficiale di The Promised Neverland. Collabora con altri giocatori in tempo reale, sconfiggendo demoni e cercando una via di fuga. Divertiti con questo titolo cooperativo mentre ti crogioli nel mondo di The Promised Neverland.

Caratteristiche principali

  • Mappe ricreate su varie scene – Saranno presenti mappe note per la serie, tra cui Grace Field e Goldy Pond.
  • Mischia e abbina personaggi e armi – Nel gioco saranno presenti un gran numero di personaggi. E grazie alla presenza di tutti i tipi di armi, è possibile a bbinare i tuoi personaggi e armi preferiti.
  • Oggetti che aiutano la fuga – Usa oggetti efficaci contro i Demoni che cercano di impedirti di fuggire.

Fonte: CyberAgent, GOODROID via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*