Freedom Wars: ulteriori dettagli per il nuovo titolo PS Vita

freedom wars dettagli

Questa settimana Famitsu rivela nuovi dettagli riguardanti Freedom Wars, il nuovissimo action game multiplayer  per PlayStation Vita in uscita il prossimo anno in Giappone. Come già annunciato, in questo nuovo gioco potranno partecipare fino a otto persone contemporaneamente.

Ambientato in un futuro non troppo lontano dove il mondo è ormai diventato inabitabile, i pochi sopravvissuti del genere umano, dopo aver passato un milione di anni di sola prigionia, sono costretti a vivere in città chiamate Panopticon e a doversi conquistare la loro libertà improvvisandosi “volontari” nell’ arduo compito di salvare altri esseri umani dalle grinfie degli Abductors.

Gli Abductors sono mostri enormi dalle fattezze simili a quelle di un drago, tutti di diversi tipi l’uno dall’altro che si dilettano a rapire gli esseri umani. Per contrastare questa minaccia sono stati creati degli Abductors artificiali, che possono essere usati come arma per il salvataggio dei civili che dovremmo assicurarci di scortare fino a delle aree sicure presenti nella mappa.

Ma adesso guardiamo qualche dettaglio riguardante i personaggi principali.

  • Criminale (Maschio): Un vero e proprio criminale che sta scontando i mille anni di prigionia, e in quanto criminale la sua vita all’interno dei Panopticon è garantita.
  • Complice (Femmina): Un androide creato per sorvegliare sempre e costantemente i prigionieri, prende anche parte alle battaglie come “volontaria”. Essendo un androide, il suo aspetto può essere personalizzato, dal viso ai capelli, dai vestiti ai lineamenti, ma anche voce e molte altre cose.

Famitsu rivela inoltre ulteriori informazioni sul sistema di gioco.

  • Spine: Avvolte attorno il braccio sinistro del criminale, possono essere sparate ai nemici o contro speciali muri in grado di rompersi, rivelando nuove strade e aree da visitare. Le abilità sono diverse di tipo in tipo, e i componenti migliori potranno essere ottenute facendo diventare il nostro criminale più forte.
  • Amputazione/Distruzione: Utilizzando armi da attacco ravvicinato, è possibile distruggere o amputare parti degli Abductor.
  • Armi: Classificate come corto raggio e lungo raggio. Sono presenti delle variazioni per ogni genere, dalle comunissime spade fino a spadoni a due mani, dai fucili fino ai mitragliatori automatici.

Per il momento il gioco pare essere completo al 69% , non ci resta quindi di aspettare ulteriori dettagli e magari un annuncio del suo arrivo anche in Europa.

Fonte: Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games