Bloodstained: Ritual of the Night, Igarashi parla delle trasformazioni

Bloodstained: Ritual of the Night

Durante l’E3 2015 Siliconera ha avuto il piacere di intervistare Koji Igarashi riguardo Bloodstained: Ritual of the Night, fresco di record su Kickstarter.

Iga ha confermato che piacerebbe molto, sia a lui che al suo team, dare al personaggio controllato dal giocatore la possibilità di trasformarsi, oltre alla già presente maledizione del mosaico che affligge la protagonista, Miriam.

Le trasformazioni sono sempre state importanti nei giochi del team INTI CREATES, e in Castlevania: Symphony of the Night il protagonista Alucard poteva trasformarsi in lupo, pipistrello o nebbia per accedere a speciali aree del gioco.

Bloodstained arriverà su PlayStation 4, Xbox One, Wii U, PlayStation Vita e PC.

Fonte: Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Ha reagito all'annuncio di Bloodstained: Ritual of the Night come Paolo Brosio con il Papa. Termina Golden Axe almeno una volta al mese. Da dieci anni.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale