Cowboy Bebop: si pensa già a una Season 2 per il live action di Netflix

Cowboy Bebop: si pensa già a una Season 2 per il live action di Netflix

La storia dietro al live action targato Netflix basato sulla celebre serie Cowboy Bebop non è stata proprio delle migliori, con ritardi vari per l’inizio delle riprese, l’importante infortunio dell’attore John Cho, e l’attuale emergenza sanitaria dovuta al COVID-19 che ha messo il tutto in pausa fino a data da destinarsi. Eppure, nonostante tutto, sembra che ci siano grandi piani in cantiere.

Per riportare un piccolo aggiornamento, il portale Observer ha avuto modo di parlare con il produttore esecutivo e writer Jeff Pinkner, dove è stato rivelato che l’idea di una Season 2 non è poi tanto impossibile, anzi, se ne sta valutando la sceneggiatura.

Ma per il momento è bene focalizzarsi sulla prima, con uno staff e il cast dietro al progetto che viene descritto come voglioso di ritornare alle prese con la serie il prima possibile. Tra gli addetti ai lavori però spunta fuori anche un nome abbastanza noto e importante, Yoko Kanno, che pare stia contribuendo al comparto musicale di questo live action.

Non vediamo veramente l’ora di poterci finalmente immergere nella visione di questo interessante prodotto con attori in carne e ossa dedicato a Cowboy Bebop, ma per vederlo arrivare ci sarà ancora da attendere un bel po’.

Fonte: Observer via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Akiba Gamers su Twitch

Scopri il palinsesto settimanale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*