Shoujo Jigoku no Doku Musume – Data di lancio giapponese

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Ad una settimana dall’annuncio, Nippon Ichi Software ha svelato la data di lancio giapponese e i primi dettagli per Shoujo Jigoku no Doku Musume.

La software house ha svelato che il titolo verrà rilasciato in Giappone il prossimo 25 giugno su PlayStation 4 e Nintendo Switch. Ambientato nel Maiden Hell, una dimensione spirituale creata dalle ragazze, il protagonista del titolo sarà un ragazzo (o una ragazza, a seconda della scelta del giocatore) che si troverà a condividere il corpo con una delle abitanti di questa dimensione e i due dovranno unire le forze per riuscire a purificarla. Scopriamo assieme tutti i dettagli.

Shoujo Jigoku no Doku Musume – Panoramica

Le “Delusions” vengono create dai desideri più reconditi dell’umanità. Esse nascono da forti emozioni e desideri, che siano essi provati dai vivi o dai morti, fino a creare delle dimensioni conosciute come “Hells”.

Il protagonista è un normale essere umano che si ritroverà proprio in una di queste dimensioni. Privato del suo corpo, diventerà un tutt’uno con una delle residenti della dimensione conosciuta come “Poison Maiden”. Per poter tornare al proprio mondo dovrà unire le sue forze con la ragazza per poter purificare la dimensione infernale.

Ma com’è finito in quella dimensione? E chi è in realtà? E qual’è il misterioso passato della Poison Maiden? È tempo di avventurarsi nel proprio inferno personale.

Il mondo dell’Hell

Nel Maiden Hell, delle vere e proprie pozzanghere di veleno create dalle forti emozioni delle ragazze appariranno quotidianamente. Lo scopo del gioco è proprio quello di raccogliere e purificare questo veleno per poter salvare le ragazze. La dimensione è abitata da i “Delusional Beings”, ombre di quelle che furono un tempo ragazze che cercheranno di ostacolare il cammino del protagonista.

Poison Maiden

Shoujo Jigoku no Doku Musume

  • doppiatrice: Manami Numakura

Un Delusional Being che ha rubato il corpo del protagonista, diventando un tutt’uno con esso. “Poison Maiden” è il titolo che le è stato dato quando è diventata un’ombra, non si sa chi sia realmente o quale sia il suo vero nome. Nonostante all’apparenza sembri molto dolce nei confronti del protagonista, il suo obiettivo è quello di prendere pieno controllo del suo corpo.

Protagonista

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Un umano che finisce improvvisamente nella dimensione infernale dal mondo dei vivi. Non possiede memoria alcuna del suo passato, né tanto meno di come sia finito in quella dimensione. Deciderà di collaborare con Poison Maiden per purificare l’inferno e tornare così nel suo mondo. Il giocatore potrà decidere liberamente se il protagonista sarà un ragazzo o una ragazza.

Delusional Beings

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Esseri nati dalle forti emozioni delle ragazze. Sono alla ricerca di corpi umani con i quali poter realizzare i propri desideri. Ne esistono di differenti tipi, da quelle che attaccano a distanza a quelle che si concentrano sugli attacchi ravvicinati. Alcune possono nascondersi all’interno delle pozze di veleno, e appariranno solo dopo che lo avremo purificato.

White Poison Maiden & Girl in Black

  • doppiatrici: Mina Takagawa e Yuki Kawakami

Similmente al protagonista e a Poison Maiden, si tratta di una coppia di ragazze che condividono un unico corpo e cercano di purificare la dimensione infernale. Spesso possono risultare fastidiose e considerano l’accoppiata di protagonisti come i loro rivali, ma nonostante ciò cercheranno di collaborare dando loro preziosi consigli.

Sistema di gioco

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Selezionando una determinata area utilizzando Poison Maiden, potremo raccogliere il veleno dalle pozze. Facendolo non solo potremo far uscire allo scoperto possibili nemici e danneggiarli, ma avremo anche modo di trovare preziosi oggetti ed equipaggiamenti. Tuttavia stare in una pozzanghera ci danneggerà gradualmente, dovremo quindi prestare attenzione a non immergerci troppo.

Potremo attaccare i nemici utilizzando il veleno raccolto per sparargli. Oltre ai proiettili normali, ne troveremo di differenti tipi come quelli più rapidi o quelli che si dividono in frammenti per coprire un’area di fuoco più vasta.

Ambientazioni

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Il Maiden Hell sarà diviso in differenti ambientazioni, ognuna delle quali rifletterà il desiderio distorto di una ragazza. Raccogliendo il veleno potremo riportare la dimensione al suo stato originario, riuscendo a capire meglio le emozioni delle ragazze. Tra le ambientazioni troviamo:

  • The Hell of a Girl Entranced by the “Cursed Black Book” – dimensione nata da una ragazza che ha trovato un libro dell’occulto
  • The Hell of a Girl with Pink Fantasies – dimensione nata dall’ossessione di una ragazza per i romanzi erotici in cui potremo trovare delle foto provocanti
  • The Hell of a Girl who Turned Reality to Ashes – dimensione nata dai sensi di colpa di una ragazza che ha cercato disperatamente di nascondere ciò che succedeva nella sua scuola ai suoi genitori
  • The Hell of a Girl who Died Without Fulfilling a Promise – dimensione nata dai sentimenti di una ragazza che non è riuscita a realizzare una promessa fatta ad una persona cara

Higan Radio

Shoujo Jigoku no Doku Musume

Nella dimensione infernale sarà in costante programmazione lo show radiofonico Higan Radio, dove potremo sentire i messaggi delle ragazze che hanno creato la dimensione distorta. Non solo ci sarà utile per saperne di più sulle pozze di veleno, ma ci servirà anche per scoprire ulteriori dettagli sui sentimenti che hanno creato la dimensione.

In attesa di ulteriori novità, vi lasciamo ora con il primo trailer e le prime immagini dedicate a Shoujo Jigoku no Doku Musume.

Shoujo Jigoku no Doku Musume – Trailer di annuncio

Fonte: Nippon Ichi Software via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*