GUILTY GEAR: un riepilogo della storia principale in compagnia di May e Robo-May

GUILTY GEAR

ARC SYSTEM WORKS ha rilasciato il primo di una nuova serie di video che ripercorreranno la storia principale di GUILTY GEAR.

All’interno dei video infatti May e l’inedita Robo-May, entrambe doppiate da Satomi Koorogi, ci racconteranno alcuni degli eventi più importanti della trama del franchise. Il primo episodio, che troverete a fine articolo, svela come l’utilizzo della Magia abbia preso piede nell’universo narrativo a partire dal 1999 dopo l’evento Dawn of Revival, che ha bandito l’utilizzo di strumenti tecnologici.

L’energia magica può essere applicata per tantissimi utilizzo, da un sistema di comunicazione a distanza fino all’infondere elementi magici in battaglia. Tuttavia l’ammontare di energia magica che una persona può utilizzare è limitato, in modo che gli esseri umani non perdano mai il controllo.

La software house rilascerà gli altri episodi nel corso della settimana, con l’ultimo che verrà distribuito il prossimo 23 maggio. Vi ricordo che il nuovo capitolo del franchise, GUILTY GEAR -STRIVE-, verrà rilasciato in tutto il mondo il prossimo 11 giugno su PlayStation 5, PlayStation 4 e PC. Potrete scoprire ulteriori dettagli nel nostro precedente articolo. Buona visione.

GUILTY GEAR – La storia secondo May e Robo-May #1

Fonte: ARC SYSTEM WORKS via Siliconera

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*