Sword Art Online: Hollow Realization – Annunciati DLC e contenuti post lancio

Sword Art Online: Hollow Realization

Durante lo stage event interamente dedicato a Sword Art Online: Hollow Realization tenutosi all’interno del Tokyo Game Show 2016, BANDAI NAMCO Entertainment svela DLC e contenuti post lancio pianificati per il titolo.

Per iniziare viene rivelato che Kizmel, personaggio proveniente da Sword Art Online Progressive, si unirà al party come personaggio non giocabile.

Inoltre, il titolo potrà contare sia su contenuti gratuiti che a pagamento.  Tra i contenuti fruibili gratuitamente troveremo nuove mappe, quest, missioni, e un aggiornamento principale che aggiungerà una storia denominata Fighters of the Blue Sky, incentrata su Rain e Seven, personaggi di Sword Art Online: Lost Song.

Per quanto riguarda i contenuti a pagamento, invece, verrà offerta una nuova storia denominata Shrine Maiden of the Abyss, che sarà suddivisa in episodi e vedrà la luce nel 2017.

In Giappone questi episodi di storia verranno resi disponibili anche come contenuti offerti dal Season Pass, le cui specifiche complete devono però ancora essere annunciate.

Nell’attesa di saperne di più a riguardo, vi ricordiamo che Sword Art Online: Hollow Realization vedrà la luce sulle nostre PlayStation 4 e PS Vita dall’8 novembre.

Di seguito potete ammirare tre nuovi video, i primi due dedicati uno opening e uno alla ending theme del gioco, mentre per ultimo troverete il quarto trailer.

Sword Art Online: Hollow Realization – Opening

Sword Art Online: Hollow Realization – Ending

Sword Art Online: Hollow Realization – Quarto Trailer

Fonte: BANDAI NAMCO Entertainment via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.
ilCirox Channel - Memes, offerte e games