Gundam: Hathaway rinnoverà cast e design per Mobile Suit e personaggi

Mobile Suit Gundam Hathaway's Flash

Naohiro Ogata, il producer di Gundam: Hathaway, trilogia di film animati che riadatteranno Mobile Suit Gundam: Hathaway’s Flash, ha annunciato diversi cambiamenti radicali nella produzione delle pellicole. Nello specifico, tramite una dichiarazione rilasciata al sito ufficiale del franchise di Sunrise, Ogata ha annunciato che il cast principale, il design dei Mobile Suit e dei personaggi verranno completamente rinnovati.

Alcuni di questi cambiamenti sono ben giustificati: ad esempio il doppiatore di Bright Noa nella versione originale, Hirotaka Suzuoki, è mancato nel 2006. Ulteriori modifiche verranno svelate nei prossimi giorni. Tramite le parole del producer apprendiamo inoltre che l’evento Gundam Fan Gathering: Hathaway Heirs to Gundam, pianificato allo Zepp Diver City a Tokyo, in programma per il 24 marzo, è stato ovviamente cancellato a causa dell’emergenza sanitaria, e al suo posto verrà svelato il nuovo cast e il tema principale del primo film tramite un livestream online sul canale YouTube del franchise.

Il director del progetto è Shukou Murase, con un passato in Ergo Proxy e Gangsta. fra le altre cose; lo sceneggiatore è Yasuyuki Mutou (Mobile Suit Gundam Unicorn RE:0096, Deadman Wonderland) e il leggendario Hiroyuki Sawano, di recente impiegato anche per l’ottima colonna sonora di PROMARE, si occuperà della musica anche di Gundam: Hathaway.

Fonte: GUNDAM.INFO via Anime News Network

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finché non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*