DRAGON BALL Z: KAKAROT – Finale segreto, come sbloccarlo

DRAGON BALL Z: KAKAROT – Finale segreto

Siete arrivati nel post-game di DRAGON BALL Z: KAKAROT e non sapete cosa fare, o cosa fare prima tra le varie cose rimaste in sospeso? Allora potrebbe interessarvi sapere che in questo titolo è possibile trovare alcuni interessanti extra capaci di arricchire piacevolmente l’esperienza di gioco. Sebbene in molti lo definiscano come finale segreto, sappiato che non è esattamente così: il finale della storia proposta dal gioco è quella vista all’interno della serie manga e anime, mentre quello che molti definiscono finale segreto altro non è che il climax di una delle feature parallele proposte dal gioco, ma che può essere completato solo alla fine di esso.

ATTENZIONE: Trattandosi di fasi di gioco extra e di situazioni non accadute nella serie originale, quello che andrete a leggere potrebbe essere considerato spoiler. Procedete con la lettura solo se consapevoli.

Se vi trovate in fase avanzata di gioco, sicuramente vi sarà capitato di notare alcuni interessanti easter egg non originariamente presenti nella storia di Dragon Ball Z, ovvero la presenza di particolari personaggi nati e resi sempre più famosi grazie ad alcuni prodotti videoludici proposti da BANDAI NAMCO Entertainment nel corso degli anni. Probabilmente sarete già incappati nell’Androide N°21, personaggio introdotto nel mondo di Dragon Ball attraverso il picchiaduro DRAGON BALL FighterZ e presente in KAKAROT come addetta alla parte di allenamento virtuale presso la Capsule Corporation e come giramondo alla scoperta di alcuni punti chiave della serie e del suo passato. Se però questa ci viene proposta nel corso della storia, sempre come extra ma che viene sbloccato da un determinato punto di gioco in poi (un po’ come le Sfere del Drago, inizialmente non presenti ma che vengono sbloccate dopo un bel po’), altri personaggi ci vengono proposti in modo diverso.

Durante le prime fasi di gioco ci vengono introdotti i cosiddetti nemici pericolosi, ovvero avversari discretamente più forti di quelli casuali, che sono riconoscibili proprio grazie all’enorme aura rossa che li avvolge. Questi sono suddivisi in gruppi di tre o più, e sono sparsi in alcune delle aree del mondo.

Ci basterà sconfiggere il primo gruppo di nemici pericolosi, e i cosiddetti boss pericolosi che appariranno subito dopo, per assistere a una piccola cutscene che rivelerà l’entità che si nasconde dietro questa minaccia parallela alla storia di gioco: Towa. La pericolosa serva del Regno Demoniaco ha infatti scatenato questi temibili avversari in modo da raccogliere l’energia necessaria e svariati campioni di DNA dei combattenti più forti per dare vita al suo ambizioso esperimento, ovvero la creazione del demone artificiale Mira. Si è infatti scelto KAKAROT come sorta di trampolino per proporre un piccolo background del temibile duo di Time Breakers molto utilizzati in Dragon Ball XenoVerse e Dragon Ball Heroes/Super Dragon Ball Heroes, ma che originariamente sono nati nel titolo Dragon Ball Online mai arrivato da noi (e proprio per questo motivo parte di lore offerta dal gioco è passata troppo in secondo piano).

Le battaglie contro i nemici potenti che appariranno nelle varie mappe del gioco si rinnoveranno in ciascun arco narratico che affronteremo, fino a portarci alla fine della storia, in pieno post-game, momento in cui ci sarà possibile terminare tutte le battaglie contro questi nemici pericolosi e arrivare al faccia a faccia con un Mira appena nato e dalla potenza davvero spaventosa. La feroce battaglia si svolgerà nella terra dei Kaioh, luogo che verrà reso disponibile solo verso la fine della storia, e una volta completata con successo ci verrà sbloccato anche un apposito trofeo! Insomma, una piccola avventura che funge in tutto e per tutto da introduzione dei due avversari, come una sorta di prequel.

Adesso tocca a voi, formidabili guerrieri! Riuscirete a sconfiggere anche questa minaccia?

Rivivi la storia di Goku in DRAGON BALL Z: KAKAROT. Oltre delle epiche battaglie, vivi la vita nel mondo DRAGON BALL Z mentre combatti, peschi, mangi e ti alleni con Goku. Esplora le nuove aree e avventure mentre avanzi nella storia e crea potenti legami con altri eroi dell’universo di DRAGON BALL Z. Scopri la storia di DBZ da eventi epici a missioni secondarie spensierate, inclusi momenti di storia inediti che rispondono per la prima volta ad alcune domande brucianti sulla tradizione di Dragon Ball. Gioca attraverso le iconiche battaglie su una scala diversa da qualsiasi altra. Combatti in vasti campi di battaglia con ambienti distruttibili e vivi battaglie epiche contro boss che metteranno alla prova i limiti delle tue abilità di combattimento. Aumenta il tuo livello di potenza e affronta la sfida.

Acquista DRAGON BALL Z: KAKAROT per PlayStation 4 o Xbox One seguendo questo link al prezzo speciale di 51,99 € (invece che 69,99 €). Uscita prevista per il 17 gennaio 2020. Sostieni Akiba Gamers acquistando il gioco su Amazon attraverso questo link!

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Roberto Fuccini
Prestigiatore, ballerino di break dance, produttore cinematografico, fondatore di Akiba Gamers: un curriculum da fare invidia a Johnny Sins, ma che non regge il confronto con la sua smodata passione per i giochi d’importazione e per i tegolini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

ilCirox Channel - Memes, offerte e games