Dragon Ball Super Card Game: alla scoperta del nuovo Expansion Set

Diamo uno sguardo concreto all’Expansion Set di Dragon Ball Super Card Game e alle possibilità da esso introdotte.

Dragon Ball Super Card Game: alla scoperta del nuovo Expansion Set

Mentre in America impazza il nuovo Assaults of the Saiyans, qui in Italia Gametrade e Play-System hanno da poco introdotto il bellissimo Expansion Set di Dragon Ball Super Card Game, ovvero uno dei prodotti correlati ai set base, utilissimi per espandere le possibilità dei propri deck.

Ed “espandere le possibilità dei propri deck” è proprio la descrizione giusta per questo prodotto, in quanto offre al suo interno un totale di 44 carte da suddividersi in 3 buste del set Destroyer Kings (12 carte in ciascuna bustina) più otto carte speciali di rarità EX, ovvero Expansion Rare. Se quello che troveremo all’interno delle buste sarà totalmente casuale, queste otto carte promo sono le stesse in ogni set, e sono esclusive, ovvero è possibile trovarle esclusivamente in questa espansione e non comunemente nei pacchetti. Ho personalmente trovato ottima l’idea di raggruppare in un pack unico tutte le promo che, in origine nell’edizione americana, sono invece state divise in due set di espansione chiamati Unity of Saiyans e Unity of Destructions, offrendoci quindi la possibilità di avere entrambi i contenuti offerti da questa combo in un unico, pratico pacchetto.

Dragon Ball Super Card Game

Quello che contraddistingue questo Expansion Pack è anche la tipologia delle carte promo offerte, ovvero iniziamo a parlare di card multicolor. Dragon Ball Super Card Game è un gioco che, come detto in precedenza, permette ai giocatori di strutturare il proprio deck secondo il colore che più va a genio, con la possibilità di creare mazzi sia mono che multicolore. Se però con il termine “multicolore” fino a oggi si intendeva solo la presenza di carte di colore diverso tra loro all’interno di un unico deck, stavolta parliamo invece, proprio nel vero senso della parola, di carte multicolor, ovvero che nascono senza un’appartenenza precisa ma suddivisa in due. Quattro delle otto carte promo si suddividono in gruppi di due, uno dedicata a Broly e uno a Gogeta, caratterizzati dalla colorazione verde-rosso, mentre quello per Boujack e quello di Janemba invece sono di colore giallo-blu. Combinazione di colori non proprio scelta a caso, ma ovviamente si è tenuto in considerazione dei rispettivi deck in cui possono essere eventualmente usate per creare quel giusto ponte di collegamento tra le due colorazioni.

Tra i deck che possono essere modificati grazie a questo Expansion Set c’è proprio il mazzo introduttivo Rising Broly, dedicato all’irascibile Saiyan più famoso di sempre non nella sua storica versione, bensì nella nuova veste introdotta proprio nel film Dragon Ball Super: Broly. Questo starter deck non è solo ottimo come punto di partenza per i giocatori in cerca di qualcosa di completo ma con una strategia un po’ più avanzata, ma parliamo anche di un mazzo che nasce già multicolore. Dominato dal colore verde, può contare anche su alcune utilissime carte di colore giallo. A differenza di quello introdotto in precedenza a tema Gogeta, stavolta tutte le 50 carte + 1 leader possono contare su una stampa olografica, e tra queste non possono di certo mancare anche quelle particolari di rarità ST (Starter Rare, ovvero esclusive di questo mazzo introduttivo), quantificabili in 10 card (in doppia copia) + il leader.

La peculiarità di questo starter deck è anche data dalla sua suddivisione, ovvero avremo le verdi, tutte incentrate su Broly e rispettiva fazione, e le gialle, dove ci ritroveremo a giocare Goku, Vegeta, Whis e Beerus. Oltre a sfruttare la meccanica Fulgore, già introdotta nel mazzo introduttivo di Gogeta, Rising Broly è un deck studiato per rispecchiare al meglio anche la tipologia del leader e del potentissimo Saiyan Broly allo stesso modo in cui ci è stato introdotto nel film: se soddisfatte certe condizioni riportate su alcune delle carte battaglia, queste ci permetteranno in modo crescente di giocare un Broly:BR sempre più forte. Come detto in precedenza, è proprio questo deck, già interessante in partenza, che può essere modificato per ospitare al suo interno parte delle nuove carte multicolore (verdi-rosse), nonché quello che al momento può dar loro la giusta importanza e fargli scaturire il massimo potenziale. Queste possono essere usate anche nel mazzo a tema Gogeta SSB, al momento uno dei più gettonati, ma essendo totalmente da assemblare carta dopo carta, busta dopo busta, Rising Broly rappresenta la scelta migliore e più immediata per mettere subito alla prova alcune di queste nuove carte multicolor.

Dragon Ball Super Card Game

Dragon Ball Super Card GameSe con questo siete pronti a mettervi alla prova contro i tantissimi giocatori che vi aspettano nei vari tornei o partite veloci, una delle cose che senza ombra di dubbio avrete bisogno è un tappetino per il gioco, fornito in formato cartaceo all’interno dei vari starter deck e simili ma che, ovviamente, rende davvero poco bene in ambienti più professionali.

Il gioco può già contare sui prodotti più disparati, tra deck box, sleeve e tappetini, sia quelli accessibili sul mercato creati da Ultra PRO che quelli vinti nei i vari tornei ufficiali, questi ultimi non riservati però alla vendita. Oggi abbiamo la possibilità di ammirare un set di sleeve a tema Dragon Ball Super: Broly, davvero spettacolari alla vista quanto ottime per essere giocate, scorrono bene sia per lo shuffle che per il draw (ovvero sia per il mischiamento che la pescata), in modo da non farci ritrovare incastrati con carte che rimangono attaccate l’una dietro l’altra o altri spiacevoli incidenti. Davvero ottimo anche il tappeto, con un’alta qualità di stampa per l’immagine raffigurata e che permette una scorrevolezza perfetta delle carte che posizioneremo o andremo a spostare o mettere in posizione spossata, senza superfici ruvide che rendono leggermente più difficili movimenti vari. Oltre al divertimento stesso e alla voglia di entrare in competizione, la grande qualità e quantità di questi premi rappresentano un ottimo incentivo per partecipare ai vari eventi e tornei ufficiali che Gametrade Distribuzione e Play-System hanno in serbo per noi giocatori.

Dragon Ball Super Card Game

Come ogni volta, ci tengo a ricordarvi la presenza (e l’importanza) della App dbs-cardgame.it, scaricabile gratuitamente sia da App Store per iOS che da Play Store per Android, che diventa vitale non solo per i neofiti, in quanto possono trovare una community piena di informazioni utili e una sezione mazzi pubblici capace di dare consigli vari sui deck più intriganti, ma anche per chi ormai è immerso nel gioco da tempo, dove può tenere d’occhio tutti i vari eventi e tornei organizzati per il gioco con la possibilità di iscriversi, o tenere sotto controllo i punti guadagnati.

Adesso non ci resta che sfruttare al meglio questo inizio di card multicolori e apprendere appieno le loro meccaniche, perché da settembre verranno ulteriormente ampliate con l’arrivo in Italia del settimo set Assaults of the Saiyans. Ne vedremo delle belle!

Per conoscere tutte le ultime novità su questo fantastico Dragon Ball Super Card Game, consultate non solo la app dbs-cardgame.it, ma anche il sito ufficiale, le pagine social ufficiali di Play-System e Gametrade Distribuzione, e anche quelle Facebook e Instagram del gioco.

Roberto Fuccini
Importatore seriale di titoli nipponici. I giapponesi lo temono… o forse, semplicemente, se ne sbattono alla grande. Per questo motivo, continua in tutta tranquillità a giocare a piede libero.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*