Swords of Gargantua: ecco il periodo d’uscita

Swords of Gargantua: ecco il periodo d’uscita

Il titolo online per PlayStation VR Swords of Gargantua, sviluppato da Yomuneco e pubblicato da Gumi, uscirà a fine aprile al prezzo di 29,99€ ed equivalenti regionali.

Il gioco, uscito inizialmente su PC a giugno 2019, supporta i visori Valve Index, HTC Vive, Oculus Rift e Windows Mixed Reality. Ecco una panoramica del gioco presa dal sito:

Sul gioco

Swords of Gargantua è un frenetico gioco action rogue-lite incentrato sui combattimenti con spade realistiche in un ambiente online coinvolgente e basato sulla realtà virtuale.

La sfida consiste nel far salire di livello le tue abilità con la spada contro un’orda di nemici, e alla fine affrontare il loro padrone, il titano torreggiante di nome Gargantua. Combatti da solo o unisciti a un massimo di altri tre compagni in modalità cooperativa online, padroneggiando la tua abilità di spadaccino nel bloccare, parare e attaccare, così come la tua strategia di combattimento per sconfiggere il potente Gargantua!

Abisso di Tesseract

L’Abisso di Tesseract mette i giocatori negli strati più profondi dello spazio 4D noto come “Tesseract”. Mentre si trovano nell’abisso, i giocatori possono evolvere le loro abilità e equipaggiamento attraverso battaglie sia singole che multiplayer, diventando gradualmente più forti attraverso l’equipaggiamento e le abilità. In particolare, i giocatori possono aumentare la forza dell’arma attraverso il crafting e darsi un boost temporaneo usando artefatti consumabili.

Ecco qui sotto un trailer per la versione PlayStation VR:

Swords of Gargantua – PlayStation VR trailer

Fonte: Youmuneco via Gematsu

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Lorenzo Repetto
Ossessionato da Le Bizzarre Avventure di JoJo e METAL GEAR, pensa che TRIGGER abbia salvato gli anime. Darebbe tutto pur di vedere un nuovo Trauma Center e il finale di Berserk; generalmente ti vuole bene, finchè non gli parli di microtransazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*