Pokémon HOME è disponibile su iOS e Android

Pokémon HOME arriva a febbraio. Ecco quanto costa

Per iniziare bene la giornata The Pokémon Company ha rilasciato ufficialmente Pokémon HOME su dispositivi iOS e Android.

Sarà possibile scaricare gratuitamente l’applicazione tramite App Store e Google Play Store, e non appena scaricata ci verrà regalato un Pokémon a nostra scelta tra Bulbasaur, Charmander e Squirtle. Al momento non è ancora disponibile al download la controparte Nintendo Switch del titolo, che con molta probabilità sarà rilasciata nel corso della mattinata. Come precedentemente anticipato si tratta di un servizio cloud grazie al quale potremo trasferire i Pokémon da diverse generazioni di titoli, collezionarli nel Pokédex Nazionale e persino scambiarli con altri giocatori grazie a sistemi come il GTS. Vediamo assieme alcune sue caratteristiche.

Pokémon Home – Panoramica

Il titolo è un servizio di cloud, pensato come luogo in cui raccogliere tutti i tuoi Pokémon.

Gestisci i tuoi Pokémon!

Puoi trasferire in Pokémon HOME qualsiasi Pokémon che sia apparso nei giochi della serie principale. Potrai anche trasferire determinati Pokémon dalla versione di Pokémon HOME per Nintendo Switch alla tua copia di Pokémon Spada o Pokémon Scudo.

Scambia Pokémon con Allenatori di tutto il mondo!

Se hai un dispositivo mobile potrai scambiare Pokémon con giocatori di tutto il mondo dovunque e in qualsiasi momento. Inoltre potrai scegliere tra diversi modi di fare scambi, ad esempio tramite Box misterioso o GTS!

Completa il Pokédex Nazionale!

Trasferendo i tuoi Pokémon in Pokémon HOME potrai completare il Pokédex Nazionale! Potrai anche consultare tutte le mosse e tutte le abilità.

Ricevi dei Doni Segreti!

Potrai ricevere dei Doni Segreti rapidamente e in tutta comodità direttamente dal tuo dispositivo mobile!

Prima di lasciarvi con alcune immagini dedicate a la versione iOS e Android di Pokémon HOME vi ricordo che se volete saperne di più sul titolo e sul suo abbonamento premium potrete trovare tantissime informazioni nel nostro precedente articolo.

Fonte: The Pokémon Company

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Federico Schirru
Raro esemplare di panda sardo cresciuto a bambù e JRPG. Soffre di sindrome di Stoccolma nei confronti di SQUARE ENIX, ed è disposto a privarsi del sonno pur di spulciare all’inverosimile ogni titolo gli capiti fra le mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*