Nonostante tutto, oggi si celebra il MARIO DAY

Nonostante l’emergenza sanitaria che ha messo in quarantena l’Italia intera, oggi si festeggia il MARIO DAY. Come passerete questa giornata di gaming?

Mario Day

Da tradizione, ormai da qualche anno a questa parte, il 10 marzo è riconosciuto internazionalmente come il MARIO DAY. O meglio, il MAR10 DAY, se vogliamo essere pignoli. Il motivo è semplicemente dato dal gioco di parole, inutile spiegarvelo. Ma perché si festeggia il Mario Day?

La ricorrenza è stata ufficializzata dalla casa di Kyoto nel 2016 con il video che potete trovare di seguito. Un buffo e divertente cortometraggio nel quale vediamo una mascottona dell’idraulico rosso e blu girare tronfio per gli uffici di Nintendo of America, quasi come se ne fosse padrone.

Ogni anno Nintendo organizza campagne di sconti, diffonde una serie di curiosità, collabora con partner come Google per iniziative speciali, ma sembra che stavolta, a causa dell’emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo intero, la grande N abbia deciso di lasciar passare in sordina il compleanno della sua icona. Oggi Super Mario festeggia 35 anni (nonostante il primo gioco risalga al 13 settembre) e chi vi scrive è nato nello stesso anno in cui Super Mario Bros. per Famicom ha visto la luce. Allora ero davvero troppo giovane per viverne gli esordi, ma qualche anno dopo, con Super Mario World, sono riuscito a salire anche io sul colorato carrozzone di funghi, tubi e monete da raccogliere. Anche se, a dirla tutta, i miei primi ricordi legati a Mario sono riconducibili al pessimo cartone animato mandato in onda su Canale 5 (Attila e la Principessa Amarena ve li ricordate?) e all’ancor peggiore film live action che vedeva Bob Hoskins nei panni dell’idraulico rosso e John Leguizamo nei panni del fratellino verde.

In questi ultimi anni abbiamo assistito al debutto di Mario su cellulari con Super Mario Run, Dr. Mario World e Mario Kart Tour, Nintendo Switch ha visto il debutto del meraviglioso Super Mario Odyssey, della versione definitiva di New Super Mario Bros. U e dell’ottimo Mario Maker 2, senza contare spin-off come Mario Kart 8 Deluxe, Super Mario Party e Mario Tennis Aces, l’italianissimo Mario + Rabbids: Kingdom Battle, nonché Yoshi’s Crafted World e Luigi’s Mansion 3.

SUPER MARIO ODYSSEY

Cosa ci riserva il futuro? Secondo le voci di corridoio è in lavorazione il porting per Switch del bellissimo Super Mario 3D World e con ogni probabilità Mario Kart 9 è già in lavorazione da tempo, mentre la saga di Mario & Luigi passerà dalle mani di AlphaDream a quelle di un nuovo team di sviluppo. Tuttavia, ciò che non vedo l’ora di provare con mano è un gioco di Mario tutto nuovo, che sia esso 2D o tridimensionale, augurandomi di non dover attendere fino alla prossima generazione.

Un nuovo lungometraggio prodotto da Nintendo e Illumination Entertainment verrà distribuito in tutti i cinema del mondo dalla Universal Pictures nel 2022, mentre il parco a tema SUPER NINTENDO WORLD aprirà i battenti nella città di Osaka molto presto, con un allestimento tutto a tema Super Mario che potete ammirare nell’enfatizzante trailer che includiamo di seguito.

Quest’anno la divisione europea di Nintendo non ha organizzato una campagna di sconti sui titoli del franchise, ma accorriamo in vostro aiuto lasciandovi dei link che portano a Instant Gaming, il celebre sito di chiavi digitali pieno zeppo di convenienti sconti per i titoli esclusivi Nintendo Switch.

E voi? Quali sono i vostri primi ricordi legati a Super Mario? E come celebrerete questo giorno di quarantena a tema mariesco?

Supporta Akiba Gamers

Ti piace Akiba Gamers e vorresti vederlo crescere? È possibile anche grazie al tuo supporto. Puoi condividere i nostri articoli sui social network tramite gli appositi link che trovi sul sito, fare del passaparola fra i tuoi amici, oppure effettuare una donazione tramite PayPal.

Effettua una donazione
Alessandro Semeraro
Trent’anni passati a inseguire il sogno giapponese, fra un episodio di Gundam e un match a Street Fighter II. Adora giocare su console e nelle sale giochi di Ikebukuro che ormai, per quanto lontana, considera una seconda casa.

1 commento

  1. Avatar

    Ho giocato al primo Super Mario Bros. per buona parte della serata!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico.I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*